SORPRESA IN GERMANIA Numeri e statistiche alla mano, il mercato tedesco ci riserva una sorpresa di quelle importanti. Nel mese di ottobre la rampante bicilindrica Yamaha Ténéré 700 ha battuto nelle vendite la corazzata a due cilindri BMW R 1250 GS, oramai affermata sul mercato da anni, dove è la più venduta con numeri da far impallidire qualunque altra rivale. Yamaha Ténéré 700: a ottobre batte la BMW R 1250 GS nelle vendite in Gemania

YAMAHA BATTE BMW Fa sensazione che la bicilindrica di Monaco, pur giocando in casa, non si sia trovata al primo posto nelle vendite mensili, essendo la BMW più venduta in Europa e la più prodotta da molti anni. Ma tant’è, che questo piccolo grande segnale, alla fine è arrivato e lo doveva mettere a referto proprio quella che è stata fra le proposte più interessanti (in questo segmento) degli ultimi tempi. Veniamo ai numeri: con 310 unità vendute, la Yamaha ha mortificato il predominio della R 1250 GS, che si è fermata a 242 pezzi. Dietro alle due bicilindriche troviamo la Honda Africa Twin 1000, con i suoi 181 esemplari immatricolati, probabilmente qualche pezzo in più sarebbe pervenuto senza l’arrivo della nuova Africa Twin 1100 (che ha totalizzato 64 pezzi/17° piazza).

Yamaha Ténéré 700: la rivale BMW R 1250 GS in versione HP

NEI PRIMI 10 MESI VINCE LA GS Per equilibrare un po’ le forze in campo e rendere il giusto onore alla BMW, bisogna spalmare la ricerca fino alle vendite complessive dei primi dieci mesi dell’anno. Qua, non c’è storia, neppure per la bellicosa Yamaha. La R 1250 GS torna saldamente leader del mercato tedesco grazie a un totale di 9.100 esemplari immatricolati fra versione standard e Adventure. A titolo di cronaca, la seconda piazza se l’è aggiudicata la Yamaha MT-07 (3.569 pezzi) e sul terzo gradino del podio è arrivata la Kawasaki Z 900 (3.045).     


TAGS: yamaha yamaha tènèrè bmw r 1250 gs mercato moto 2019 nuova yamaha tenere yamaha tenere 700 2020 vendite moto germania 2019