Special

Moto Guzzi Erpico e Hunter, le prime creazioni di Lord of the Bikes


Avatar di Andrea  Rapelli , il 30/03/16

5 anni fa - A darsi battaglia, i preparatori Officine08 e Imbarcadero14

A spuntarla nella prima puntata di Lord of the Bikes i ragazzi di Officine08

LORD OF THE BIKES Sono esposte da oggi, al concessionario MotoPlex Milano City Lounge, le prime due protagoniste del talent Lord of the Bikes, in onda tutti i martedì alle 22.00 su Sky Uno HD. A confrontarsi per primi, sul tema "moto per esploratore", due preparatori: Officine08, che ha proposto la Moto Guzzi Erpico e Imbarcadero 14, con la Guzzi V7 Special II Hunter. 

VEDI ANCHE

VITTORIA A spuntarla, la proposta di Officine08: la Erpico (da erpice, attrezzo usato in agricoltura per "rompere" le zolle di terra) ha serbatoio maggiorato da 35 litri realizzato artigianalmente, una tanica per l'acqua da 13 litri (estraibile) integrata nel codino, il paracoppa in alluminio che si trasforma in una pala, per uscire dalle situazioni più scabrose e vano sottosella completo di kit primo soccorso e attrezzi per riparazioni moto. Il tutto per 255 ore lavorative.

IMBARCADERO I ragazzi di Imbarcadero 14, invece, hanno lavorato per 150 ore sulla Hunter puntando su borse laterali realizzate in ferro, strumentazione ridotta al lumicino, faro di profondità integrato nel parafango anteriore e prese usb, per ricaricare i propri dispositivi portatili. Quale è la vostra preferita?


Pubblicato da Andrea Rapelli, 30/03/2016
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox