UP AND DOWN Settembre bifronte. Da una parte le moto (+12,9%), a proseguire la propria cavalcata. Dall'altra gli scooter, a registrare invece una sensibile battuta d'arresto (-6,7%). La media mercato fa -0,5%, e quando dopo il segno meno c'è uno zero non si è soliti parlare di flessione vera e propria. Ma di salomonico pareggio, che in vista di Eicma 2017 è comunque incoraggiante. Scendiamo nel dettaglio: a fronte di un totale di 16.371 immatricolazioni (>50cc), settembre coincide con un'ottima performance delle moto (5.870 unità), una brusca decelerazione degli scooter (10.501 pezzi), infine una flessione meno pronunciata per i 50cc, che con 2.188 registrazioni sono in territorio negativo per il 2,7%.

MAXISCOOTER, CHE PASSIONE Aumentiamo il cono visivo da gennaio a settembre 2017177.230 immatricolazioni di veicoli over 50cc significano un aumento del 6,9% rispetto all’anno scorso e sono il frutto della somma tra 104.935 scooter (+4,6%) e 72.295 moto (+10,4%). Meno brillante il dato dei “cinquantini”, che con 18.842 pezzi confermano sostanzialmente i volumi del 2016 (-0,8%). Tra le cilindrate, ad affermarsi sono soprattutto i segmenti degli scooter tra 300-500cc, con 37.090 pezzi (+17,2%), e quello dei maxiscooter (oltre 500cc), con 10.405 immatricolazioni e un +33,4%. Nel 2017 perdono invece appeal sia i 125cc (35.484 unità e un passo indietro del 3,6%), sia i 150-250cc (21.956 vendite, -8,8%).

SEPTEMBER FEST Quanto alle moto, solo i modelli da 150 a 250cc perdono terreno (1.907 pezzi uguale -7%), mentre viaggiano a gonfie vele tutte le altre cubature. Dalla fascia 800-1000cc (22.437 unità e un significativo +13%) alle cilindrate superiori ai 1000cc, che con 19.634 pezzi fermano il termometro a +6,3%. Bene anche le 650-750cc (13.073 moto, pari a un +13,4%), le 300-600cc (8.436 pezzi +1,9%), infine le 125cc, che con 6.808 moto traguardano un +28,7%. Dividendo infine il mercato per categorie, al primo posto sempre le naked con 27.512 unità (+16,4%), davanti alle enduro stradali (22.730 pezzi e un +6,7%) e le moto da turismo, 10.259 immatricolazioni e un buon +15,1%


TAGS: scooter due ruote ancma eicma immatricolazioni mercato moto maxiscooter