Autore:
Danilo Chissalè

ENTRY VINTAGE Le Cafè Racer piacciono ai giovani per il loro look ricercato, ai meno giovani per ricordare i fasti di un tempo. La californiana GD Retrofitz, specializzata nella realizzazione di kit di trasformazione in stile retrò, ha recentemente presentato un kit per trasformare in una fiammante Café Racer la sportiva entry level Yamaha YZF-R3, per la precisione quella prodotta tra il 2015 e il 2018. 

CHE RESTYLING! Il make over è di quelli profondi seppur non preveda modifiche a telaio e sospensioni. Il kit, proposto ad una cifra di poco superiore ai 1.000 dollari, prevede una nuova carenatura, una cover per il serbatoio della benzina, semi manubri ribassati, un nuovo supporto per il faro anteriore circolare (non incluso nel prezzo) ed un cupolino Zero Gravity. 

Yamaha R3 Cafè Racer by GD Retrofitz

GRAFICHE A PARTE Per enfatizzare l'effetto notalgia GD Retrofitz proprone delle interessanti grafiche che sembrano sbucare direttamente dagli anni '70 che, indovinate un po', non sono comprese nel prezzo. Per la grafica GG Podium che vedete nella nostra gallery fotografica sono necessari 300 dollari extra, sono disponibili anche altre grafiche a prezzi leggermente inferiori come la Palmae a 260 dollari o la Habitat sempre alla stessa cifra.


TAGS: yamaha r3 2019 yamaha r3 cafe racer yamaha r3 cafe racer kit yamaha yzf r3 cafe racer