Pubblicato il 26/04/21

La prima di numerose proposte a zero emissioni attualmente in fase di sviluppo”. È così che Husqvarna presenta il concept della E-Pilen, la prima moto completamente elettrica della Casa svedese, ormai da tempo sotto l’ala protettiva di Pierer Mobility. Husqvarna punta così verso un futuro elettrificato prendendo l’appeal e lo stile di Vitpilen e Svartpilen. Dopo Harley-Davidson con la LiveWire e Triumph con la TE-1, si tratta del terzo brand motociclistico ''tradizionale'' a puntare seriamente sull'elettrico. 

CARATTERISTICHE TECNICHE Dal punto di vista tecnico, la E-Pilen è equipaggiata con un motore elettrico da 8 kW (10,88 CV), la capacità della batteria è sconosciuta ma garantisce un’autonomia di 100 km. Caratteristica della E-Pilen è proprio il pacco batterie scarico che si può sostituire con uno carico – soluzione adottata dagli scooter elettrici come Niu – e migliorare così la praticità. L’attuale gamma di Husqvarna stradali è rinomata per le caratteristiche dinamiche, tecnologiche e stilistiche: sono proprio questi tre capisaldi che resteranno tratti distintivi del nuovo corso elettrico. In questo, la E-Pilen è una vera e propria dichiarazione d’intenti. A sostegno di questo nuovo percorso, Husqvarna aumenterà strategicamente la propria presenza nelle aree urbane e metropolitane con nuovi punti vendita. Il suo arrivo è previsto per il 2022

 

 


TAGS: concept husqvarna moto elettrica Novità 2021 Husqvarna E-Pilen