Pubblicato il 20/01/21

La lotta alle emissioni nel mondo delle due ruote ha mietuto numerose “vittime”, ma contro tutto e tutti resiste il motore monocilindrico più grande e potente del mondo, incastonato in un telaio a traliccio di tubi. Stiamo parlando dell’LC4 da 692,7 cc che ora è pronto all’Euro5, ma non rinuncia alle performance: 74 CV a 8.000 giri/min e 73,5 Nm a 6.500 giri/min che spingono sia le KTM 690 SMC-R ed Enduro R, sia le analoghe Husqvarna 701 Supermoto ed Enduro.

Husqvarna 701 Enduro 2021

COS'HANNO IN COMUNE...Non è solo questione di motore – uguale per entrambi gli allestimenti – ma le 701 guadagnano un nuovo pacchetto elettronico caratterizzato da una nuova centralina che offre un’erogazione migliore, più precisione del comando del gas ride-by-wire e la possibilità di modificare i comportamenti della moto con diverse mappature. La Mode 1 è quella standard, mentre la Mode 2 è quella più sportiva e aggressiva. Per l’ABS Cornering by Bosch vengono invece introdotte le funzionalità Supermoto e Offroad che, in entrambi i casi, riducono l’intervento sulla ruota posteriore. Viene inoltre migliorato il quickshifter bidirezionale, di serie su entrambe le versioni. Dal punto di vista estetico invece i cambiamenti sono minimi, a partire dal nuovo terminale di scarico Euro5 e per il nuovo design del fanale anteriore, ora full Led. Comune ai due modelli c’è il serbatoio da 13 litri.

... E COSA NO La 701 Supermoto si presenta con sospensioni WP Apex: una forcella da 48 mm e un monoammortizzatore, entrambi completamente regolabili e con escursione da 240 mm. I cerchi da 17” calzano pneumatici Continental ContiAttack SM Evo di misura 120/70 e 160/60. A frenare la moto ci pensa una nuova pinza anteriore Brembo M4.32 a 4 pistoncini, disposta radialmente rispetto al disco  che è di 320 mm di diametro; dietro il disco è da 240 mm.

La 701 Enduro invece dispone degli ammortizzatori WP Xplor con una forcella caratterizzata da steli da 48 mm e un monoammortizzatore completamente regolabile: anche qui, l’escursione è da 240 mm. Tuttavia, cambiano le misure degli pneumatici da vera enduro: davanti c’è un 21” di sezione 90/90 mentre dietro c’è un 140/40 18”. Il disco, in questo caso, è a margherita e misura 300 mm ed è abbinato ad una pinza Brembo a quattro pistoncini. Anche al posteriore c’è un disco a margherita, ma il diametro è comune a quello della Supermoto (240 mm).  

Husqvarna 701 Enduro 2021

PREZZO Le nuove Husqvarna 701 Supermoto e 701 Enduro saranno disponibili a un prezzo di 11.190 euro e prevedono la possibilità del kit di depotenziamento a 30 kW (40,8 CV) per la guida con patente A2.


TAGS: husqvarna Novità 2021 Husqvarna 701 Supermoto 2021 Husqvarna 701 Enduro 2021