Pubblicato il 25/02/2020 ore 12:39

ANCORA TIGER Dopo classiche e roadster, nella sala dei bottoni di Triumph è arrivato il fascicolo Tiger. Dopo aver recentemente rilanciato con successo la Tiger 900, che tanto mi ha convinto durante il test ride delle versioni GT Pro e Rally Pro, è tempo di far tornare a ruggire la Tiger 1200. Lo stato dei lavori, come dimostrato dalle foto spia scattate e riportate da Rideapart sulle sue pagine, è decisamente avanzato. Che Triumph giochi d’anticipo e decida di presentare la propria moto prima dei saloni autunnali?

COME LA PICCOLA Lavecchia Tiger 1200 era un’ottima macina chilometri, ma il peso eccessivo e l’impostazione prettamente stradale ne penalizzano l’utilizzo in fuoristrada. Per risolvere questi problemi in quel di Hinckley hanno optato per la cura Tiger 900, ovvero rivoluzione di motore, telaio e altri elementi meccanici per ridurre le masse, migliorarne la distribuzione ed esaltare l’agilità. Probabile che la cura Tiger 900 colpisca anche la nomeclatura dei vari modelli: al bando sigle complicate, dentro la divisione in GT e Rally, arricchite molto probabilmente dalle versioni Pro, proprio come per la sorellina.

Triumph Tiger 2021

COME CAMBIA Guardando la foto nella gallery, e confrontandola con quella vecchia, è evidente che l’attenzione si sia rivolta sullo snellimento generale della moto, visibile anche ad occhio nudo ed enfatizzato dal nuovo look. È richiesta più attenzione per scoprire che il motore è stato completamente riprogettato per essere più compatto, così come la trasmissione. Come sulla Tiger 900, anche sulla 1200 – se non crescerà la cilindrata per sodisfare le richieste dell’Euro5, senza compromettere le prestazioni – il radiatore sarà sdoppiato e posizionato in posizione frontale ai lati del telaio. Cambieranno anche le sospensioni, che verosimilmente saranno le ottime Showa sulle versioni Rally e Marzocchi per le versioni GT. I raggi tangenziali dei cerchi da 21 pollici sono un chiaro segno che la Tiger 1200 sarà dotata di pneumatici tubeless. Non ci resta che attendere nuovi sviluppi per saperne di più… Stay Tuned!


TAGS: triumph triumph tiger 1200 novità triumph triumph tiger 1200 nuova triumph tiger 1200 2021 triumph tiger 1200 novità