Triumph TE-1: numeri record, autonomia, prestazioni, ricarica, foto
Novità moto

Triumph TE-1: numeri record per l'elettrica! I dati ufficiali


Avatar di Danilo Chissalé , il 12/07/22

3 settimane fa - Finiti i test, ecco i dati ufficiali della Triumph TE-1. Sono da sballo

Finita la fase di test, ecco i dati ufficiali della Triumph TE-1. Sono da sballo le prestazioni e la ricarica 0-80% si fa in 20 minuti

In più occasioni abbiamo parlato del progetto Triumph TE-1, il prototipo della prima moto elettrica della Casa di Hinckley. Dal bozzetto iniziale siamo passati alle fasi di sviluppo intermedie e ora è giunta al termine anche la fase 4. Qual è la novità interessante? I dati tecnici ora sono ufficiali e fanno seguito ad alcuni già trapelati nella fase precedente riportati in questo articolo. C’è da rimanere a bocca aperta.

Triumph TE-1, la moto in versione ''semi-definitiva'' Triumph TE-1, la moto in versione ''semi-definitiva''

PRESTAZIONI

I dati tecnici spesso non ci dicono tutto, ma fanno certamente capire qual è il potenziale di una moto. Nel caso della Triumph TE-1 sono numeri di tutto rispetto, in linea con le naked a motore termico. Il prototipo elettrico Triumph è in grado di offrire un’incredibile accelerazione con uno 0-60 mph in soli 3.6 secondi e un incredibile 0-100 mph in 6,2 secondi. Secondo quanto dichiarato da Triumph, questi sono valori in linea con quelli della Speed Triple RS, top di gamma della famiglia roadster. Il merito è del motore elettrico, capace di raggiungere un valore di potenza massima di 177 CV e 109 Nm di coppia. Non è stata dichiarata la velocità di punta, ma in futuro gli inglesi sono convinti che lavorando ancora sui controlli di gestione le performance possano ancora migliorare.

SOUND… ELETTRICO Il prototipo TE-1 è stato dotato di una colonna sonora dedicata in grado di aumentare la sua intensità in base all’aumento della velocità rendendo la moto più coinvolgente ed emozionante. Presso l’impianto di misurazione del rumore esterno di Mira, sono stati condotti i test sulla TE-1 che ha raggiunto i livelli standard di rumore previsti dai test di omologazione R41 in fase di accelerazione, crociera e in ambito urbano.

Triumph TE-1, il pilota Brandon Paasch Triumph TE-1, il pilota Brandon Paasch

PAROLA DI PILOTA Il campione della Daytona 200 Brandon Paaschha partecipato alla fase finale dei test, sia nella valutazione delle prestazioni della componente elettrica che nella messa a punto finale del prototipo attraverso numerose prove condotte in pista.

“La risposta dell’acceleratore sulla TE-1 è incredibile, quando si tocca l’acceleratore la spinta propulsiva viene erogata in maniera istantanea che è ovviamente ciò che amo come pilota di moto. Adoro l’erogazione della coppia.” Ha detto Brandon. “Ho avuto modo di provare su strada il prototipo in diverse situazioni, ed è incredibilmente veloce”

DIMENSIONI STREET, GUIDA SPEED I paragoni con le roadster di casa non servono solo a fare un confronto sulle performance, Street Triple e Speed Triple sono state utili anche per capire ingombri, ergonomia e distribuzione dei pesi. La TE-1 infatti ha le dimensioni e l’ergonomia di una Street Triple, ma la dinamica di guida si avvicina di più a quella della Speed Triple. Uno dei risultati più strabilianti è quello del peso, contenuto in “appena” 220 kg, un valore migliore rispetto a quello delle elettriche ad alte prestazioni attualmente in vendita.

AUTONOMIA E TEMPI DI RICARICA

Triumph TE-1, per ricaricare la batteria si alza il ''serbatoio'' Triumph TE-1, per ricaricare la batteria si alza il ''serbatoio''

A contribuire al “peso forma” ci ha pensato la batteria ultra compatta (e leggera) fornita dalla Williams Advanced Engeneering. La batteria ha una potenza di picco di 170kW e una potenza continua di 90kW, con una capacità di 15kWh. Ciò consente alla moto di erogare 130 kW di potenza di picco e 80 kW di potenza continua. Il sistema a 360 volt consente inoltre un tempo di ricarica rapida inferiore a 20 minuti (0-80%), valori che rendono la TE-1 un punto di riferimento assoluto nel panorama attuale delle moto elettriche.

LE DICHIARAZIONI

Triumph TE-1 in azione in pista Triumph TE-1 in azione in pista

VEDI ANCHE



Steve Sargent, Chief Product Officer, Triumph Motorcycles

“Abbiamo notato una reazione positiva alla TE 1 a livello globale, per la prima volta le persone ci dicono che finalmente vedono una moto elettrica come un prodotto desiderabile e che vorrbbero possedere. Essendo questo il nostro prima passo in un viaggio verso lo sviluppo future di un powertrain elettrico, il prototipo TE 1 ha raggiunto degli incredibili risultati e ci ha fornito delle informazioni fondamentali che ci guideranno nei prossimi passi. Naturalmente la moto di produzione non sarà esattamente quella che vedete qui oggi, ma state tranquilli che i modelli che svilupperemo avranno lo stesso spirito dinamico ed emozionante.”

Nick Bloor, CEO, Triumph Motorcycles.

“Siamo orgogliosi di poter condividere con voi questi risultati positivi sul progetto TE-1 in cui il prototipo dimostrativo ha superato molti dei nostri obiettivi iniziali. Tutti i membri del team sono entusiasti dei risultati che abbiamo raggiunto con i nostri partner e di come i risultati del progetto confluiranno nel futuro elettrico di Triumph.''

Dyrr Ardash, Head of Strategic Partnerships, Williams Advanced Engineering

“WAE è lieta di essere stata coinvolta in questo entusiasmante progetto. Fin dalla sua concezione nel 2018, tutti i partner hanno lavorato e collaborato con innovazione e passione per dare vita al prototipo di TE-1. È piacevole ricevere commenti positivi che confermano che le dinamiche della moto sono allineate al DNA Triumph. Questo è stato ottenuto grazie al sistema di controllo e gestione della batteria leader nel settore che ha portato alla realizzazione di un prodotto leggero, integrato e performante. WAE ci ha permesso di superare gli obiettivi di prestazioni e velocità di ricarica per la batteria che non vediamo l'ora di vedere in un futuro powertrains.”

Andrew Cross, Chief Technology Manager, Integral Powertrain Ltd.

“Siamo felici di vedere finalmente la fase finale di test del prototipo TE-1 a conferma delle ottime prestazioni ed efficenza ottenute dal nostro powertrain. Il motore della TE-1 ha raggiunto potenza di picco e una continuità di erogazione rispettivamente di 13kW/ kg e 9kW/ kg; 60% superiore agli obiettivi. Tutto questo è stato realizzato utilizzando materiali e processi compatibili con la produzione automobilistica in serie e su una piattaforma motore scalabile. Il concetto di scalabilità del motore implementato su TE-1 sarà il trampolino di lancio per una nuova architettura che sarà annunciata entro la fine dell'anno e che fornirà livelli di prestazioni simili ma ad una scala di produzione maggiore rispetto al passato. Il concetto di inverter ultra-integrato ci ha fornito notevoli prestazioni (>500 kW) e grazie all’adozione del carburo di silicio, all’aumentare del diametro del motore aumenteranno i numero di stadi di potenza. Questo ci offre l’opportunita di ottimizzare la produzione e soddisfare requisiti di potenza molto più elevati. Siamo molto fieri di essere parte di questo processo di sviluppo che sarà il riferimento nel mercato delle moto elettriche e dell’industrua britannica.”

David Greenwood, CEO, WMG centre High Value Manufacturing Catapult, University of Warwick

''Per raggiungere i nostri ambiziosi obiettivi di riduzione delle emissioni, nel Regno Unito dovremo ripensare il modo in cui viaggiamo passando da veicoli ICE a veicoli a propulsione elettrica.I veicoli a due ruote elettrici avranno un ruolo fondamentale nella transizione ecologica. Nella nostra partnership con Triumph, WMG ha utilizzato la nostra esperienza di ricerca nell'elettrificazione per dimostrare che i produttori possono offrire prodotti con un carico di emissioni inferiore e prestazioni eccezionali, offrendo ai clienti un EV che è molto divertente da guidare.''


Pubblicato da Danilo Chissalè, 12/07/2022
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox