Pubblicato il 08/01/2020 ore 11:05

ENTRY LEVEL Già tempo di novità per Triumph in questo inizio di 2020. La Casa di Hinckely ha appena comunicato il prezzo della porta d’accesso al mondo delle roadster: la Street Triple S, disponibile anche in versione depotenziata per la guida con patente A2. La naked britannica sarà disponibile nei concessionari a 8.500 euro, un prezzo davvero concorrenziale per scendere a battagliare con moto del calibro di Honda CB 650 R, Yamaha MT-09 e Kawasaki Z900.

SEMBRA LA RS Porta d’accesso, quando si parla di Triumph, è sempre un termine da utilizzare con le pinze. Le finiture sono sempre ottime anche quando si ha a che fare con le versioni base, a maggior ragione se le linee sono fedeli a quelle della versione di punta RS che vi ho raccontato qualche mese fa sulle nostre pagine digitali. Per la S ci sono infatti gli stessi aggiornamenti estetici: fari più accigliati (a LED), nuovi pannelli laterali, convogliatori e codino.

Triumph Street Triple S 2020: i nuovi fari

MOTORE DA 660 Sotto le poche sovrastrutture batte l’immancabile motore a tre cilindri da 660 cc. Rispetto alle varianti R ed RS, la cilindrata è contenuta per rientrare nel limite dei 95 cv, tetto necessario per rendere al Street Triple S depotenziabile a 48 cv, potenza limite per i possessori di patente A2. In versione depotenziata il tre cilindri eroga 48 cv e 60 nm, valori che salgono a 85 cv e 66 Nm una volta rimosso il kit di limitazione. Per ottemperare alle normative antinquinamento Euro5 gli ingegneri hanno lavorato ad un nuovo impianto di scarico dal sound, secondo casa madre, ancora più coinvolgente.

CILCISTICA TOP Nulla da invidiare nemmeno sotto l’aspetto ciclistico alle sorelle più estreme. Il pacchetto sospensoni della Street Triple S è di elevato profilo, potendo contare su forcella USD Showa da 41mm con 110 mm di escursione, e su un monoammortizzatore Showa “piggyback” al posteriore con 124 mm di escursione, serbatoio separato e regolabile nel precarico. Di livello anche l’impianto frenante con ABS di ultima generazione che sottende doppio disco con pinze Nissin, e al posteriore di un disco singolo lavorato da pinza Brembo. Le gomme scelte sono le equilibrate Pirelli Diablo Rosso III che assicurano elevate percorrenze e performance affidabili.


TAGS: triumph street triple s triumph street triple 2020 triumph street triple a2 triumph street triple depotenziata triumph street triple s depotenziata triumph street triple s 2020 prezzo triumph street triple s 2020 scheda tecnica triumph street triple s 2020 prestazioni