Autore:
Danilo Chissalè

ABEMUS DATA Dopo esser stata pizzicata sulle strade spagnole, la Triumph Street Triple RS 2020 è pronta al debutto. La data ufficiale dell’unveiling è il 7 ottobre, noi ci saremo e ve la racconteremo live, nel frattempo ecco cosa siamo riusciti a carpire da foto e video rilasciati da Triumph per stuzzicarci l’appetito.

CAMBIA IL GIUSTO A primo impatto possiamo dire di non essere davanti ad una rivoluzione copernicana, d’altronde la naked di Hinckley è il punto di riferimento della sua categoria. Si potrebbe parlare di piccoli cambiamenti imposti dal passare del tempo: le normative anti-inquinamento Euro5 bussano alla porta e una rinfrescata a trucco e parrucco non fa mai male.

MENO CO PIÙ CV Le grandi case sono allineate: per evitare un calo drastico delle prestazioni si punta su aumento di cilindrata, fasatura variabile o piccole modifiche ed affinamenti. L’ultima opzione dovrebbe essere quella scelta da Triumph che potrebbe dotare la sua Street Triple RS dello stesso motore a tre cilindri della nuova Daytona. Grazie all’esperienza acquisita in Moto2 e alle sapienti modifiche tecniche degli ingegneri il tre cilindri da 765 cc è in grado di erogare 128 cv grazie all’aumento di 600 giri/min del regime massimo di rotazione disponibile.

INCIPRIATA Il resto della meccanica sembrerebbe essere confermata in linea di massima, eccezion fatta per la parte posteriore del telaietto reggisella ed il terminale di scarico. Visivamente diverso il doppio faro anteriore ora con le luci DRL più estese e accigliate. Per saperne di più collegatevi su motorbox.com e seguiteci sui canali social.


TAGS: triumph nuova triumph street triple rs triumph street triple rs 2020 triumph street triple rs 2020 foto