Pubblicato il 03/02/21

TRIUMPH CLASSICHE Mentre tutti i riflettori sono puntati sulla nuova Triumph Speed Triple 1200 RS – profondamente rivoluzionata, come anche la KTM 1290 Super Adventure S – altre indiscrezioni circolano attorno al marchio inglese. Stando a dei documenti depositati in America, la gamma classiche di Triumph starebbe per aggiornarsi all’Euro 5, ma la vera novità è che ci sarebbe anche una nuova versione di Street Scrambler in arrivo, la Sandstorm.

TUTTO INVARIATO Sempre stando a quanto riportato in questi documenti, il passaggio all’Euro 5 non sarà un dramma per Triumph. La scheda tecnica depositata negli USA parla di un picco di potenza di 65 CV e coppia massima di 80 Nm, proprio come sulle versioni Euro 4 (qui il link alla prova). I due valori massimi cambiano solo nel numero di giri a cui questi vengono registrati: per quanto riguarda la potenza il picco viene raggiunto 250 giri/min prima rispetto che in passato (ora 7.250 giri/min), la coppia invece raggiunge il suo apice 50 giri/min dopo, a 3.250 giri/min. Invariato è anche il peso 228 kg con tutti i liquidi. Ovviamente confermata la variante depotenziata per i possessori di patente A2.

COME DIFFERIRÀ? I dati appena riportati fanno riferimento alla Street Scrambler 900 2021, ma valgono anche per la “sospetta” Sandstorm. Il dubbio, in assenza di foto o comunicati ufficiali, rimane su come questa differirà dalla versione standard. Il nome lascia intendere che possa essere una moto ancor più votata all’off-road: non ci sorprenderebbe trovare uno pneumatico maggiormente tassellato rispetto a quello di primo equipaggiamento, o sospensioni dall’escursione maggiorata rispetto alla standard. Più verosimilmente, però, la Sandstorm cambierà solo nell’aspetto, magari con una verniciatura dedicata, un parafango alto in stile Scrambler 1200 e qualche dettaglio che ricordi la moto con cui Ernie Vigil si è classificato 5° alla Mexican 1000 2019. Non ci resta che attendere per scoprirlo, Triumph ormai ci ha abituato a dilazionare le sue novità, ma l’attesa non dovrebbe essere poi tanto lunga.


TAGS: triumph novità moto triumph triumph street scrambler 2021 triumph street scrambler sandstorm triumph street scrambler sandstorm 2021