Anteprima:

Triumph Daytona 675R


Avatar Redazionale , il 22/10/10

10 anni fa - R come racing. Nasce la Triumph Daytona 675R

Pronta per l'Eicma anche la Triumph Daytona 675R, versione "speciale" della supersport di Hinckley. Sospensioni Ohlins e freni Brembo per essere al top della categoria.

DALLA STRADA ALLA PISTA Se è vero che le gare di moto hanno sempre una ricaduta sulla produzione, per lo sviluppo tecnico che consentono, in questo caso possiamo dire che vale anche il viceversa. La Triumph Daytona 675R nasce per essere ancor più competitiva nel mondiale Supersport (dove sappiamo che le modifiche ciclistiche sono molto limitate) e probabilmente servirà come base di partenza per le moto "factory" che correranno nel mondiale l'anno prossimo. Un modello R, questo, di cui potranno beneficiare tutti gli appassionati perchè sarà regolarmente in vendita dai concessionari Triumph.

VEDI ANCHE



OPERAZIONE "R" Come già accaduto per la Street Triple R, quindi anche la Triumph Daytona 675R beneficia di alcuni aggiornamenti ciclistici che la rendono al momento la media sportiva meglio equipaggiata sul mercato. Partendo dalla già ottima base della sua supersport, Triumph ha allestito una ciclistica più evoluta. Arrivano quindi sospensioni Ohlins (forcella e ammortizzatore) e freni Brembo con pinze radiali monoblocco. Il motore invece resta identico al precedente, con i suoi 128 cv a 12.600 giri e una coppia di 73 Nm a 11.750 giri, che in più di serie ha il cambio elettronico Quick Shifter che ormai si sta diffondendo a macchia d'olio sulle supersportive. Non cambiano nemmeno telaio, forcellone e sovrastrutture, queste ultime aggiornate nel 2009 con l'arrivo della nuova versione.

BOTTA E RISPOSTA È un po' come se gli inglesi abbiano voluto rispondere prontamente alla evoluzione della Ducati 848 offrendo anche loro una versione aggiornata della loro supersportiva. Lotta a distanza tra medie cilindrate, quindi, e c'è da dire che questa Daytona offre davvero un bel colpo d'occhio grazie a una nuova grafica che sinceramente le dona molto. Il prezzo non è ancora stato comunicato, la 675R dovrebbe affiancare la versione "standard" con un prezzo leggermente superiore, un po' come succede con la Street Triple R. Sarà naturalmente esposta all'Eicma assieme a tutte le altre novità Triumph.


Pubblicato da Stefano Cordara, 22/10/2010
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox