Trek FX+, e-bike urban: prezzo, scheda tecnica. Eccola in video
Novità e-bike

Trek FX+, la bici urban mette una marcia in più. Eccola in video


Avatar di Claudio Todeschini , il 31/07/22

2 settimane fa - Trek FX+, e-bike urban: prezzo, scheda tecnica. Eccola in video

Uno dei modelli di maggior successo della casa americana si presenta per il 2022 in versione elettrica, con look quasi invariato e motore posteriore

Ci sono e-bike nate per correre sulla strada, altre per lanciarsi a rotta di collo lungo impervi sentieri montani. Altre, più semplicemente (ma con pari nobiltà), per saltare in sella e pedalare. Che si tratti di andare in ufficio, di una gita fuori porta con gli amici, o semplicemente di un giro all’aria aperta. La nuova Trek FX+ nasce esattamente con questo scopo

COME È FATTA Deriva dalla vendutissima FX, modello urban di punta della casa americana, ed è una bicicletta a pedalata assistita leggera (poco meno di 18 kg) e adatta all’uso di tutti i giorni. A guardarla da fuori non sembra neppure una e-bike: le linee ricordano quelle della muscolare da cui deriva, i cavi sono ben nascosti nel telaio, la batteria da 250W è discretamente nascosta nell’obliquo inferiore, e il motore da 250 W e 40 Nm di coppia è nel mozzo della ruota posteriore.

Trek FX+, modello da uomo in colore rosso Trek FX+, modello da uomo in colore rosso

VEDI ANCHE



FULL OPTIONAL Disponibile in due versioni di telaio (in alluminio), da uomo e da donna, offre ruote da 700c, cambio Shimano a 9 rapporti, freni a disco idraulici e una completa dotazione da cittadina: luci alimentate dalla batteria, parafanghi davanti e dietro, portapacchi posteriore, copricatena e cavalletto posteriore. Su richiesta è possibile avere una seconda batteria, da montare esternamente sull’obliquo, sfruttando gli agganci per la borraccia.

Trek FX+, sull'obliquo si può montare una seconda batteria Trek FX+, sull'obliquo si può montare una seconda batteria

NIENTE DISPLAY Sul manubrio trova posto un pratico comando che tramite luci a LED mostra il livello di carica della batteria e i tre livelli di assistenza, da scegliere con i pulsanti “+” e “-”. L’intensità dell’assistenza, che aumenta man mano che si sale con il livello di assistenza, è gestita da un sensore di coppia annegato nel movimento centrale, che dovrebbe rendere più naturale la spinta del motore. L’autonomia dichiarata, in condizioni ottimali, è di 55 km: più che sufficienti per il commuting quotidiano, ma anche per qualche escursione più lunga.

Trek FX+, la seconda batteria opzionale Trek FX+, la seconda batteria opzionale

SCHEDA TECNICA TREK FX+

Telaio Alluminio
Taglie S, M, L, XL
Motore G2, 250W, 40 Nm
Batteria 250 W (+ opzionale 250 W)
Cambio Shimano Altus M2010, 9 rapporti
Sella Bontrager
Freni Promax Dsk-927, 160 mm
Luce Spanninga Solo
Cavalletto Pletscher Comp 18
Peso (M) 17,82 kg
Prezzo 2.599 euro

Pubblicato da Claudio Todeschini, 31/07/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox