Anteprima

SWM SilverTrack 200


Avatar Redazionale , il 21/01/11

10 anni fa - Rinasce la SWM

Un altro marchio storico torna alla ribalta. E' la SWM che riparte da una moto da short track. Per ora prototipo ma arriverà anche su strada.

RINASCITA Federico Fregnan al Bike Expo gioca in casa, da Treviso a Verona è un tiro di schioppo e il Bike Expo può essere una buona occasione per fare una bella sorpresa agli appassionati di fuoristrada. Dopo aver fatto rinascere la Fantic e il Caballero, marchi capaci di far battere il cuore a molti appassionati. La sorpresa si chiama SWM, marchio milanese fondato negli anni '70 da Piero Sironi e Fausto Vergani che per un decennio sfornò ottime moto da fuoristrada, anzi, da regolarità come si chiamavano allora.

VEDI ANCHE



HA LASCIATO IL SEGNO Una carriera non lunghissima, ma intensa visto che le SWM sono sempre state molto apprezzate dagli appassionati. La produzione è cessata nel 1984 ma oggi Fregnan ha riportato in vita il merchio piazzandolo su una moto molto originale. Si tratta della Silver Track, di una moto da short track, genere che piace molto ultimamente. La base di partenza è quella di una Caballero, riconoscibile il telaio d'acciaio con doppio tubo discendente, poi ci sono sospensioni più corte, e le classiche ruote da ovale.

ANCHE STRADALE La moto non è omologata, per ora, ma gli uomini Fantic stanno già lavorando alla versione stradale che sarà equipaggiata con motore monocilindrico da 200 cc da una ventina di cavalli. Aspettiamo di vederla in versione stradale (all'Eicma 2011) perchè questa SilverTrack ha tutte le carte in regola per essere una perfetta "urban off road" ovvero la degna sostituta della Yamaha Tricker, moto superleggera ed essenziale, perfetta per spostarsi in città e praticamente introvabile sul mercato dell'usato.


Pubblicato da Stefano Cordara, 21/01/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox