Autore:
Giulio Scrinzi

VERSO NUOVI STANDARD Per il 2017 la giapponese Shoei ha voluto dare una ritoccata ad uno dei suoi prodotti più classici e ben accolti dal pubblico tra i caschi, o meglio Dispositivi Di Sicurezza, di stampo stradale sportiveggiante. Si tratta del sempreverde GT-AIR, in grado di esaltare al meglio le sensazioni di guida una volta in sella alla propria due ruote e che per la nuova stagione propone sette colori classici in stile pastello (al prezzo di listino di € 529,00) e ben quattordici grafiche speciali (alla cifra di € 609,00).

SCHEDA TECNICA La dotazione proposta dal rinnovato GT-AIR non si discosta molto dai modelli top di gamma: la calotta esterna, in tre misure differenti, è in AIM (una fibra organica multi-composita che garantisce la rigidità ottimale) mentre quella interna è in EPS composito pluridensità. Oltre a ciò, la sicurezza è garantita dal sistema EQRS (Emergency Quick Release System), che consente la rimozione del casco dalla testa del pilota senza provocare ulteriori danni in caso di incidente.

PINLOCK La visiera è di tipo Pinlock anti-appannante, anti-graffio ed è dotata del visierino parasole QSV-1, mentre il cinturino è a sgancio rapido con controllo micrometrico. Gli interni sono rimovibili e lavabili e presentano la predisposizione per l'interfono, infine la ventilazione è assicurata da prese d'aria ed estrattori multipli sia nella zona frontale del mento che in quella posteriore, dotata tra l'altro di spoiler.


TAGS: shoei shoei 2017 shoei gt-air shoei gt-air 2017