Royal Enfield Scram 411: il video spia avvicina l'arrivo
Novità moto | Video

Royal Enfield Scram 411: la "Himalayan stradale" pronta al debutto


Avatar di Danilo Chissalé , il 04/01/22

1 settimana fa - Il video amatoriale ce la fa vedere quasi in versione definitiva

Un video dall'India ci mostra la Royal Enfield Scram 411 in versione quasi definitiva. La "Himalayan stradale" vicina al debutto

Qualche mese fa, in agosto per la precisione, vi abbiamo parlato di una nuova Royal Enfield in arrivo. No, non era la Classic 350 che abbiamo visto a EICMA 2021 bensì una nuova scrambler costruita partendo dalla Royal Enfield Himalayan: la Scram 411. In quell’occasione si trattava semplicemente del modello in clay – una fase di progettazione in cui il prototipo viene “plasmato” in grandezza reale modellando questo materiale – ma grazie ad un video amatoriale girato in India e pubblicato su YouTube siamo in grado di dirvi qualcosa in più.

VEDI ANCHE



TANTE CONFERME Ovviamente sono tante le conferme, le proporzioni, il design, la base tecnica tutto pare essere stato confermato anche nel passaggio dalla fase statica a quella dinamica. Si parla di “Himalayan stradale” perché, come lascia ben intendere la numerazione dopo il nome, la base è quella dell’enduro stradale. Motore monocilindrico a singolo albero a camme in testa e raffreddato ad aria da 411 cc che già conosciamo - in grado di produrre 24,3 CV a 6.500 giri/min di potenza e 32 Nm di coppia massima – telaio tubolare in acciaio e design molto simile. A differenziarle ci sono il parafango posteriore ridisegnato, ruote a raggi di diverse dimensioni - 19 pollici all’anteriore, 18 pollici al posteriore – e un’ergonomia differente, più orientata all’utilizzo stradale con manubrio più basso. A sembrare più bassa è tutta la moto, ciò fa pensare che l’escursione delle sospensioni possa essere inferiore rispetto ai 200 mm davanti e 180 dietro della Himalayan. Qui sotto il breve video dell’avvistamento sulle strade indiane.

QUANDO ARRIVERÀ Ovviamente, non essendo stato ufficializzato ancora nessun dato, anche data d’arrivo e prezzo restano ancora sconosciuti. La moto immortalata nelle immagini sembra essere praticamente un modello preserie o quasi, ciò significa che presto potrebbe essere messa in commercio. A che prezzo? Difficile dirlo con precisione ma verosimilmente non si discosterà poi troppo dai 4.990 euro della sorella enduro.


Pubblicato da Danilo Chissalè, 04/01/2022
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox