Pubblicato il 22/07/21

52 vittorie, 94 podi e tre titoli mondiali conquistati con tre moto diverse. Tutte Ducati e tutte rigorosamente bicilindriche. Per dare il giusto tributo a una leggenda del calibro di Troy Bayliss, la Casa di Borgo Panigale celebra i 20 anni dal primo Titolo Iridato dell’australiano con la Panigale V2, non con la V4.

DETTAGLI ESCLUSIVI Lei si chiama Ducati Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversay e si caratterizza da uno schema cromatico che si rifà a quella della 996 R con cui trionfò nel 2001. In evidenza l’iconico numero 21, con l’autografo di Baylisstic sul serbatoio. Sulla piastra di sterzo in alluminio, invece, ci sono il nome della moto e la numerazione progressiva del modello. L’equipaggiamento si completa con le manopole sportive, cover del silenziatore in fibra di carbonio e titanio, oltre che dalla sella pilota con doppia cucitura rossa. Sulla sella è ricamato il numero 21 di Troy in bianco affiancato da due bande verticali di colore verde e rosso a comporre la bandiera italiana. La moto monta inoltre le pompe freno e frizione autospurganti con serbatoi olio in colorazione fumè

MOTORE E CICLISTICA Dal punto di vista tecnico la moto resta praticamente la stessa, almeno per quanto concerne motore (955 cc, 155 CV e 104 Nm), l’elettronica e gran parte della ciclistica. Non tutta, però: la differenza principale è caratterizzata dalle sospensioni Öhlins, con la forcella  NX30 e monoammortizzatore TTX36 completamente regolabili. Inoltre, grazie alla batteria al litio e la configurazione monoposto, la Panigale V2 Bayliss è più leggera di 3 kg rispetto ai 176 kg del modello di serie.

DISPONIBILITÀ E PREZZO La Ducati Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary sarà disponibile nei concessionari della rete Ducati a partire da fine settembre 2021 al prezzo di 20.990 euro.


TAGS: ducati edizione limitata ducati panigale v2 Novità 2021