MBE 2019

Officine GP Design X-Mutant C5: special su base Honda X-ADV


Avatar di Emanuele Colombo , il 17/01/19

2 anni fa - La Honda X-ADV diventa X-Mutant C5 al Motor Bike Expo 2019

Officine GP Design trasformano uno scooter Honda X-ADV in una vera moto: la X-Mutant C5. La special è al Motor Bike Expo 2019

Benvenuto nello Speciale MOTOR BIKE EXPO 2019, composto da 9 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOR BIKE EXPO 2019 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LA ONE-OFF Ci credereste? Sotto le forme di una moto che sembra uscita dal film Mad Max, si cela la meccanica di uno scooter. Ok, non si tratta di uno scooter normale, ma dell'Honda X-ADV, una quasi moto di 750 cc che le Officine GP Design di Torino hanno trasformato in una moto vera e propria: questa X-Mutant C5, ora esposta al Motor Bike Expo 2019 di Verona.

ISPIRATA AI FUMETTI Ispirati al concetto dei mutanti dei film Marvel, Luca Pozzato e Italo Santilli di Officine GP Design hanno stravolto il veicolo originale, lasciando però intatti telaio e strumentazione, come richiesto dalla Casa giapponese. Tutto il resto è stato invece ideato e realizzato apposta per la X-Mutant C5.

VEDI ANCHE



FATTA A MANO Darle le forme che vedete nella fotogallery è stato difficilissimo, fanno sapere Luca e Italo: “La struttura è in alluminio, interamente battuta a mano, la colorazione dominante texturizzata è basata sulle tonalità del grigio, con le parti estreme più scure e bande nere e rosse che enfatizzano le diverse sezioni della carrozzeria”.

IL DESIGN A caratterizzare poi la X-Mutant C5 ci sono forme squadrate, per un look moderno e spigoloso, e la sella monoposto nera, sviluppata in 3D da Foglizzo Leather. I gruppi ottici sono di tipo Full LED, con il faro anteriore che riprende nelle forme il logo di Officine GP Design, e il cupolino ha due ali che ricordano le appendici aerodinamiche dei bolidi da MotoGP.

LA COMPONENTISTICA Scendendo nel dettaglio, troviamo semimanubri con piastre ricavate dal pieno; scarico SC Project, con collettori e terminale realizzati ad hoc; cerchi in lega OZ da 17” e poi pedane, specchi, paraleve, tendicatena e paracatena posteriore firmati Lightech.

LA BOUTIQUE Che cos'è Officine GP Design? Una boutique che ha già realizzato 100 esemplari fuoriserie, ma non vende solo moto. Piuttosto crea oggetti artigianali unici e kit per modificare moto di serie, grezzi o verniciati. Altre informazioni su www.officinegpdesign.it.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 17/01/2019
Gallery
motor bike expo 2019
Logo MotorBox