Pubblicato il 20/01/21

Dopo un’annata difficile, anche Harley-Davidson si scrolla di dosso un 2020 difficile e punta dritto verso un 2021 che sarà un turning point per la Casa di Milwaukee, visto l’arrivo della Pan America e della conferma di LiveWire come uno dei modelli cruciali per il futuro green di Harley. Con una presentazione virtuale, la Casa americana ha presentato le principali novità per il 2021 che interessano la gamma Touring e Softail; le Sportster sono state definitivamente eliminate anche dal sito ufficiale.

 

HARLEY-DAVIDSON: LA GAMMA CVO 2021

Harley-Davidson Road Glide CVO

Nate nel 1999 per chi cercava l’esperienza Harley-Davidso definitiva, la gamma di modelli della Custom Vehicle Operation si aggiorna per il 2021. Vernice, dettagli e prestazioni sono al massimo livello, come nessun altro modello in gamma: la massima esperienza Harley-Davidson. La gamma CVO si conferma con 4 modelli equipaggiati con il Milwaukee Eight 117 ad elevate performance - che possono salire grazie agli accessori Screaming Eagle - una verniciatura e una grande cura per i dettagli. Per il 2021 ci sono nuovi loghi CVO sulla moto, comprese le pinze dei freni, mentre l’impianto stereo è completamente nuovo: si tratta di una collaborazione con Rockford Fosgate, per portare a un livello più alto il concetto di stereo; su Road Glide e Street Glide l’impianto è da circa 1.000 watt!

Harley-Davidson Limited CVO

Road Glide si presenta con delle nuove valigie laterali, nuovi cerchi (21” e 18”), luci a Led e una nuova strumentazione; la grossa carenatura non è abbinata ad alcun cupolino in plexiglas aggiuntivo. La Street Glide mantiene sempre lo stesso stile caratterizzato dal batwing frontale: anche lei presenta nuove luci a Led, nuovo quadro strumenti e tre combinazioni di colori. La Limited è la massima espressione del touring secondo Harley, abbinata all’alta qualità della Custom Vehicle Operation. Infine c’è la Triglide: il trike non è tra i mezzi più apprezzati in Italia, ma con una moto del genere… non passerete inosservati!

 

HARLEY-DAVIDSON: ALLESTIMENTI SPECIAL PER LE TOURING 2021

Harley-Davidson Road King Special

2021 Road King, Road Glide, Street Glide: hanno nuovi cerchi e per la prima volta questi due modelli nell’allestimento Special sono disponibili con dettagli cromati anziché neri opachi. Inoltre vengono introdotti – di serie – un nuovo filtro dell’aria ad alte prestazioni, luci full LED e barre protettive per il motore. Dal punto di vista stilistico troviamo un cockpit con dettagli dedicati alle versioni Special, così da distinguerle maggiormente dai modelli “standard”. Non manca la coppia di valigie rigide che, sulle touring, sono un elemento essenziale sia per la loro praticità sia per la loro forma estetica. Di serie su Road Glide e Street Glide ritroviamo l’infotainment Boom! Box GTS compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Il Milwaukee Eight 114 da 1.868 cc presenta un solo albero a camme in testa per ridurre il rumore meccanico del bicilindrico a favore di una nota dello scarico più pronunciata. Inoltre, la sesta marcia ha una rapportatura più lunga per abbassare i numeri di giri e, conseguentemente, migliorare i consumi e il comfort nelle lunghe percorrenze.

 

HARLEY-DAVIDSON STREET BOB 114 2021

Harley-Davidson Street Bob 114

Lei è la più “amichevole” della famiglia Bob, con una linea snella e filante. Ma ora non sottovalutatela più, perché abbandona il Milwaukee Eight 107 a favore del più performante Milwaukee Eight 114. Una moto essenziale, con uno stile classico, una posizione di guida confortevole e una dinamica tipica della gamma Softail. Quest’ultima, ora, è enfatizzata da migliori performance: 161 Nm di coppia massima a 3.000 giri/min, che si possono consultare attraverso il display digitale integrato nel manubrio: minimalista, ma funzionale. Viene aggiornata anche la sospensione anteriore, mentre quella posteriore rimane una soluzione a monoammortizzatore.

 

HARLEY-DAVIDSON FAT BOY 2021

Harley-Davidson Fat Boy

Nel 1990 Harley ha introdotto la Fat Boy, che ha fatto innamorare gli appassionati per la sua presenza su strada. Era grossa, muscolosa, con un frontale importante e ruote enormi. La Fat Boy rimane fedele a sé stessa, anche a distanza di 30 anni. Anzi: nel 2021 è ancora più imponente ed è più “brillante” grazie all’abbondante utilizzo di cromature. A catalizzare l’attenzione c’è un cerchio lenticolare con pneumatico da sezione 160 mentre, dietro, lo pneumatico è largo 240 mm e conferma le proporzioni imponenti. Sul serbatoio c’è il quadro strumenti con un raccordo in metallo forato che si protrae verso la sella. La Fat Boy 2021 dispone di serie l’avviamento keyless e di una presa USB per la ricarica dello smartphone, mentre a muoverla c’è il Milwaukee Eight 114: il medesimo che equipaggia la Street Bob


TAGS: harley-davidson custom Novità 2021 Harley-Davidson Street Bob 114 Harley-Davidson Fat Boy 2021