Pubblicato il 01/04/20

TESTA A TESTA Le auto con le carrozze, i computer con tablet e smartphone, il progresso tecnologico ha visto spesso prevalere l’ultima tecnologia rispetto a quella in uso. Sarà così anche per le moto elettriche? La battaglia con la controparte termica è già in corso, ma rispetto agli esempi fatti in apertura, lo scetticismo dei motociclisti sembra ancora rallentare il passaggio tra benzina ed elettroni. Questa volta la singolar tenzone è tra due Suzuki RM 2 tempi (125 e 250 cc) e una ex Honda CR 125 trasformata con un powertrain Zero Motorcycles, il risultato è nel video qui sotto.

ALCUNE CONSIDERAZIONI Il video confronto, realizzato da uno Youtuber Sloveno, non lascia scampo alle due Suzuki elettriche, la Honda elettrificata ha la meglio nello spunto da fermo, nel guidato veloce e anche nei tratti più impegnativi, tutto ciò con i 40 CV erogati dal motore elettrico da 6.2 kW/h. Dare per spacciate le moto termiche però sarebbe ingiusto, non essendoci valori strumentali (cronometro) o scambio dei veicoli tra piloti lasciamo il beneficio del dubbio. In linea generale le moto elettriche hanno si tanta coppia, ma scaricarla a terra richiede mani capaci, senza contare il peso extra che si portano sulle spalle rispetto alle rivali ad alimentazione tradizionale. In futuro proveremo a dare una risposta più ''scientifica'', nel frattempo 1 a 0 per le elettriche… in attesa del VAR.   


TAGS: moto elettrica moto enduro elettrica sfida moto elettrica vs moto tradizionale