AUTO E BICI INSIEME Le strade delle città moderne sono sempre più affollate, e non solo di automobili e di furgoni per le consegne: a occuparle ci sono - per fortuna! - sempre più biciclette e altri mezzi per la cosiddetta mobilità leggera, e occorre di conseguenza imparare a convivere in maniera sana e positiva

STRADE CONDIVISE Questo l’obiettivo della campagna “Share the Road” di Ford, volta a sensibilizzare automobilisti e ciclisti nei loro comportamenti, con l’obiettivo di rendere le aree urbane più sicure, meno inquinate e congestionate. Per ottenere questo risultato, oltre a promuovere una maggior consapevolezza della presenza degli altri in strada, può aiutare anche la tecnologia.

La campagna Share The Road di Ford per sensibilizzare ciclisti e automobilisti

INCIDENTI IN AUMENTO Le statistiche non mentono: il numero di incidenti mortali che coinvolgono ciclisti e pedoni è in aumento (colpa anche dei dispositivi per la guida autonoma?), sia negli Stati Uniti che in Europa. Nel Vecchio Continente, tra il 2010 e il 2018, i ciclisti morti sulle strade sono stati quasi ventimila. Anche per questo motivo, Ford ha presentato Emoji Jacket, un giubbotto per ciclisti che potrebbe aiutarli a muoversi nel traffico in sicurezza.

LED SULLA SCHIENA Il giubbotto ha un pannello a LED sulla schiena, collegato a un telecomando montato sul manubrio, e che permette di visualizzare emoji e altri simboli: per esempio, indicatori di direzione o un segnale di pericolo. Il display può anche mostrare icone che comunicano il proprio stato emotivo: felice, triste o la classica via di mezzo. Resta da capire se questo originale capo d’abbigliamento vedrà mai la luce o se rimarrà solo una bella idea.


TAGS: ford bicicletta share the road emoji jacket