Spy shot

Ducati Monster 2014


Avatar Redazionale , il 27/06/13

8 anni fa - La prima immagine dice tutto

È fatta: la Ducati Monster 2014 sarà raffreddata a liquido, con buona pace degli aficionados ariofili. Ma che motore monterà?

THE END È fatta: contro le speranze dei ducatisti più incalliti, anche la Ducati Monster 2014 sarà raffreddata a liquido, come testimoniato da questa foto spia. Nel suo piccolo trattasi di una svolta epocale, perché la Monster era l’ultima Ducati ad adottare il raffreddamento ad aria. Per chi non ricorda, sono stati ben pochi i modelli raffreddati a liquido della Monster (la mitica serie S4), ma dall’anno prossimo basta aria.

VEDI ANCHE


BECCATA D’altronde, la foto scattata dall’astuto paparazzo è inequivocabile: nonostante il cammuffamento tipico dei veicoli pre-serie, il radiatore fa bella mostra di sé senza lasciare spazio a dubbi. Rimane però una domanda: che motore sarà? È da escludere a priori il Testastretta che equipaggia Diavel, Multistrada e in particolare Streetfighter: che senso avrebbe un’altra naked esagerata quando c’è già in gamma una bestiaccia come la Streetfighter? Molto più probabile il modernissimo bicilindrico da 821 cc della Hypermotard, che con 110 cavalli e un'elettronica da prima della classe sarebbe il cuore perfetto della nuova Ducati Monster 2014.

TUTTO IN FORSE Detto questo, nulla è ancora certo sulla futura Ducati Monster 2014. Poco male, comunque: basterà aspettare EICMA 2013, quando (ne siamo sicuri) la Casa di Borgo Panigale svelerà al mondo intero la nuova naked che, dopotutto, ha fatto la sua fortuna negli anni.


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 27/06/2013
Vedi anche
Logo MotorBox