EICMA 2017

BMW C 400 X: il nuovo scooter medio a EICMA 2017 [VIDEO]


Avatar di Emanuele Colombo , il 07/11/17

4 anni fa - EICMA 2017: ecco il BMW C 400 X, nuovo scooter a ruote basse

Nuovi scooter: tra le novità BMW a EICMA 2017 ecco il BMW C 400 X, modello a ruote basse che punta sul piacere di guida. Guarda il video live

Benvenuto nello Speciale BMW EICMA 2017, composto da 5 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BMW EICMA 2017 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LA NOVITÀ Scooter sì, ma divertente da guidare: è questo il concetto ispiratore del nuovo BMW C 400 X, la novità che la casa tedesca presenta a EICMA 2017 con in mente la mobilità quotidiana, in città e non solo. Il motore è un monocilindrico di 350 cc, con 34 CV di potenza e 35 Nm di coppia; consente una velocità massima di 139 km/h, un'accelerazione di 9,5 secondi nello 0-100 km/h e un consumo medio dichiarato di 3,5 l/100 km.

RUOTE BASSE L'architettura è quella dei modelli a ruote basse (15” l'anteriore; 14” la posteriore) e la trasmissione è un tradizionale cambio CVT. La novità è nel braccio che la contiene: particolarmente rigido e ancorato al telaio tramite innovativi cuscinetti che riducono le vibrazioni a vantaggio del comfort.

VEDI ANCHE



LA CICLISTICA Per esaltare il piacere di guida, la novità di BMW ha un telaio dalle quote ciclistiche simili a quelle delle moto vere: realizzato con una struttura ibrida, con tubolari in acciaio collegati a una struttura in fusione a supporto del fulcro della sospensione posteriore. Alla sicurezza provvede il controllo di stabilità ASC, che integra il sistema anti-bloccaggio in frenata ABS (obbligatorio per legge per i veicoli di oltre 125 cc). Doppio il disco freno all'anteriore da 270 mm, mentre il disco singolo posteriore ha un diametro di 265 mm.

SOTTOSELLA A SOFFIETTO Lungo 2,21 metri e largo 83,5 centimetri, il BMW C 400 X ha la sella è a 77,5 cm d'altezza, ma come spesso accade per i modelli BMW, tra gli optional ne è disponibile una più bassa, che porta la seduta a 76 cm da terra. Particolare la soluzione Flexcase del vano sottosella, che prevede una ribaltina nella zona posteriore, connessa al resto della struttura tramite una membrana pieghevole in Kevlar. Questa soluzione brevettata da BMW consente di ampliare la profondità del vano quando lo scooter è parcheggiato (la ribaltina, una volta abbassata, potrebbe interferire con la ruota posteriore in compressione) e ospitare contemporaneamente un casco integrale e un jet.

DOTAZIONI COMFORT Oltre al'ampio sottosella sono presenti due ulteriori vani portaoggetti, di cui uno munito di presa di corrente. E tra le dotazioni di serie troviamo anche il cavalletto centrale, che ha una cinematica ottimizzata per agevolarne l'uso. Completa il quadro delle dotazioni legate al comfort il parabrezza di tipo fisso, messo a punto con grande cura per ottimizzare la protezione e ridurre al minimo la rumorosità.

OPTIONAL HI-TECH Tra le opzioni, spicca il quadro strumenti multifunzione completamente digitale, con schermo da 6,5 pollici, che in combinazione con il selettore BMW Motorrad Multi Controller permette di usare lo smartphone e ascoltare la musica in viaggio senza distrarsi. L'audio viene trasmesso via Bluetooth al casco tramite il BMW Motorrad Communication System. E installando nel telefonino la BMW Motorrad Connected App, è possibile usare il display dello scooter anche come navigatore. Scopri di più sulla novità Bmw nel nostro video live dallo stand a Eicma 2017. 


Pubblicato da Emanuele Colombo, 07/11/2017
Gallery
bmw eicma 2017
Logo MotorBox