Pubblicato il 09/04/21

ALL'IMPROVVISO I documenti di omologazione in Cina avevano anticipato la nuova Benelli 302R 2021, che ora è stata presentata in Asia. La sportiva bicilindrica cambia soprattutto fuori, ma ci sono anche novità a livello tecnico. Perde qualche cavallo, ma si riduce anche il peso sulla bilancia.

Benelli 302R: ecco il modello precedente, dalle forme più morbide

PIÙ MODERNA Il cambiamento più evidente riguarda le sovrastrutture, in particolar modo le carene. Ora la 302R ha un aspetto più moderno (qui sopra la foto del modello precedente), col faro anteriore che si sviluppa in verticale e il cupolino più affilato. Il codino guadagna due prese d'aria – in stile Yamaha R6 e R1, per intenderci – mentre sotto al vestito tutto è rimasto più o meno al proprio posto. Il telaio in tubi d'acciaio, dalle immagini, sembra sia stato aggiornato mentre il bicilindrico da 300 cc scende da 38 CV a 10.000 giri a 35 CV a 11.000 giri. Il calo di potenza massima, raggiunta a un regime più elevato, è probabilmente una conseguenza dell'adeguamento alle nuove normative antinquinamento. La coppia massima, invece, è sempre di 27 Nm.

CURA DIMAGRANTE Meno potenza, ma anche meno peso. Sulla bilancia la nuova 302R fa segnare 182 kg, ossia una diminuzione di 8 kg rispetto alla precedente versione. Peggiora leggermente il rapporto peso/potenza (da 5 kg/CV a 5,2 kg/CV). Sul fronte della ciclistica è confermata la forcella - con steli tradizionali da 41 mm - ora regolabile nel precarico proprio come il monoammortizzatore. Doppio freno a disco all'anteriore, ma non più a margherita, con pinze assiali a 4 pistoncini. Il tutto è supervisionato dall'ABS a due canali. Infine, addio alla vecchia strumentazione analogico-digitale, sostituita da un nuovo quadro strumenti TFT a colori. 

E IN ITALIA? La vera domanda è se la 302R 2021 arriverà anche in Italia, ma per saperlo dovremo attendere conferme ufficiali. Nel frattempo, però, potete dare un'occhiata alle nuove Benelli Leoncino 500 e 500 Trial 2021, oppure al test del sistema anti collisione Ride Vision montato sulla TRK 502 X.


TAGS: benelli Benelli 302R Benelli 302R 2021 sportive 300