Aprilia: stop a Shiver e Dorsoduro, in arrivo la Pegaso 660
Novità moto

Aprilia: escono Shiver e Dorsoduro, entra la Pegaso 660?


Avatar di Michele Perrino , il 26/07/21

1 mese fa - Aprilia: Dorsoduro e Shiver al capolinea. C'è spazio per una Pegaso 660?

Aprilia ha dichiarato di volersi concentrare sulla piattaforma 660: dopo RS e Tuono è attesa la Tuareg, ma forse anche una Pegaso 660

Dopo il successo di RS 660 – anche nelle corse – e Tuono 660 – prestissimo protagonista in una nostra comparativa – le luci sono puntate sulla nuova Tuareg 660, attesa per la fine del 2021. Ma a cambiare le carte in tavola potrebbe essere un'altra moto: la nuova Pegaso 660.

NON SOLO RUMOR Ad ammettere che nel futuro Aprilia possa esserci una nuova Pegaso 660 è stato lo stesso Cristian Barelli, Product Marketing Manager della casa di Noale, intervistato da Motociclismo. Se da una parte Shiver e Dorsoduro abbandoneranno il palcoscenico – nessuna versione Euro 5 per loro – la piattaforma 660 sembra prestarsi a tantissimi tipi di utilizzo.

VEDI ANCHE



L'Aprilia Tuono 660 su strada L'Aprilia Tuono 660 su strada

660 PER TUTTO Ecco quindi la sportiva RS, la naked Tuono, la enduro stradale Tuareg e, perché no, anche la crossover Pegaso 660. Un motore che permette una grande modularità, dicono a Noale, e un segmento molto interessante, al quale la Casa veneta guarda con interesse. Insomma, va bene il motto Be a Racer, la supersportiva RSV4 e la maxinaked Tuono V4, ma Aprilia guarda oltre. Restate collegati.


Pubblicato da Michele Perrino, 26/07/2021

Tags
Vedi anche
Logo MotorBox