Pubblicato il 03/02/21

RSV A TUTTO GAS Il Covid e i ritardi che ha comportato, la brutta stagione, questi i motivi per cui Aprilia al lancio della sua supersportiva RSV4 2021 ha fornito alla stampa una sola immagine, per di più laterale e fatta in studio, che poco rendeva onore (e faceva capire) quanto fosse cambiata rispetto al passato. Delle nuove foto finalmente rendono giustizia alla carenata di Noale e ai designer che l’hanno disegnata: la RSV4 1100 2021 in azione a Vallelunga attira a sé gli sguardi.

Aprilia RSV4 2021: una rivoluzione estetica rispetto alla precedente versione

CAMUFFATA La mano ferma e il dito tempestivo di GDN RAW hanno immortalato la RSV4 2021 durante dei test a Vallelunga in una veste alquanto particolare. Se siete amanti delle foto spia avrete notato che spesso le moto sono ancora camuffate quando sono in fase di sviluppo… allora perché la RSV4 delle foto, nonostante sia già stata svelata al pubblico, è ancora sotto copertura? Una risposta certa non c’è, limitandomi a commentare le immagini si notano delle appendici aerodinamiche di generose dimensioni che sulle foto in studio non erano così evidenti. La soluzione della carenatura multistrato deriva da quella della RS 660 ma qui sulla RSV ha una maggior funzione aerodinamica. Anche il serbatoio senza verniciatura sembrerebbe essere un componente provvisorio, ma non si notano particolari differenze rispetto a quello montato sulla moto fotografata in studio.

 Aprilia RSV4 2021, le appendici aerodinamiche XXL

QUANDO ARRIVERÀ Il fatto che siano in corso i test apre a due scenari: o i tecnici Aprilia stanno lavorando a qualcosa di ancora più estremo – in stile RSV4 X – o potrebbero esserci ancora degli affinamenti prima del lancio ufficiale della moto con tutte le specifiche tecniche. Per ora gli occhi sono tutti puntati sulla Tuono 660, della quale è appena stato svelato il prezzo.


TAGS: Aprilia RSV4 2021 foto Aprilia RSV4 2021 test Aprilia RSV4 2021 foto spia Aprilia RSV4 2021 vallelunga