Pubblicato il 24/06/20

TURISMO SILENZIOSO Con la fine del lockdown, i motociclisti sono finalmente tornati a fare quello che più amano: salire in sella e vivere una nuova avventura. Come sostiene ANCMA, la moto è il mezzo ideale per garantire il distanziamento sociale, la velocità negli spostamenti e il basso impatto ambientale. Ovviamente quest’ultimo aspetto è il più importante quando si parla di moto elettriche, proprio come quelle prodotte da Zero Motorcycles. Associare le parole “turismo-avventura” e “moto elettrica” sembra pura fantascienza. Eppure la Casa californiana vuole mostrare al pubblico dell’HAT Adventourfest 2020 cosa sono in grado di fare le loro moto. Zero Motorcycles parteciperà all’evento off-road come partner: chi parteciperà potrà mettere mano sulla più vasta gamma di moto elettriche attualmente in circolazione.

Zero Motorcycles

DATE, ORARI E DETTAGLI DEI TEST RIDE Nel grande Piazzale Kandahar di Sestriere, dalle 9.00 alle 19.00 dei giorni 26-27-28 giugno, si animerà l’HAT Village, punto d’incontro di tutti gli appassionati di turismo-avventura. Zero Motorcycles sarà presente nel village con la propria gamma, comprese quelle per l’uso off-road. I test ride saranno a gruppi con guide, con turni a cadenza oraria, e si potranno prenotare direttamente sul posto presso il punto di registrazione Zero. Sarà necessario esibire la propria patente di guida in corso di validità e disporre di abbigliamento tecnico protettivo (casco, guanti, stivali, giacca). La partecipazione ai test-ride sarà gratuita.


TAGS: zero motorcycles hardalpitour batteria moto elettriche hat sestriere adventourfest