Zero Motorcycles e le special del futuro
Zero Motorcycles

Le moto elettriche? Diventeranno le migliori special di sempre


Avatar di Giorgio Sala , il 06/10/21

1 mese fa - Zero Motorcycles e il suo rapporto con i customizzatori

Moto senza serbatoio, cilindri e scarichi diventano una nuova sfida per i preparatori. Ecco come Zero Motorcycles si prepara al 2022

Il mondo delle special fonda le sue radici in una cultura motociclistica a 360°. Sotto certi aspetti, la moto elettrica ha molto in comune con la filosofia delle customizzazioni, forse più che le moto tradizionali. Il motivo, almeno sulla carta, è che entrambi i mondi cercano sempre di alzare l'asticella, spostarsi sempre più lontani e scoprire ''zone inesplorate'' del motociclismo. Con la corsa inarrestabile dell'elettrico, il mondo delle custom affronta nuove sfide con prodotti senza scarichi, serbatoi, colletttori e cilindri... ma con batterie e trasmissioni a cinghia. 

Deus Ex Machina svela la prima special elettrica su base Zero Motorycles SR/S Deus Ex Machina svela la prima special elettrica su base Zero Motorycles SR/S

Zero Motorcycles mira da sempre a soddisfare le aspettative dei motociclisti più esigenti attraverso una vasta offerta di modelli, ma anche di accessori speciali e in edizione limitata per personalizzare la propria moto secondo i propri gusti, conservando così la propria individualità. Come racconta Umberto Uccelli, Vice President & Managing Director di Zero Motorcycles EMEA: “Zero Motorcycles propone moto potenti, scattanti e dalle alte prestazioni, ma non solo, questi mezzi possono diventare anche espressione di sé, unendo al contempo creatività e unicità e consentendo al motociclista di divertirsi non solo guidando un modello che offre un'esperienza di guida entusiasmante, ma anche attraverso la possibilità di personalizzarlo”.

VEDI ANCHE



Deus Ex Machina svela la prima special elettrica su base Zero Motorycles SR/S Deus Ex Machina svela la prima special elettrica su base Zero Motorycles SR/S

DEUS EX MACHINA L'espressione massima di questo pensiero è rappresentata dalla realizzazione nel 2020 della prima Zero SR/S completamente custom; un progetto affidato alle mani del costruttore Michael “Woolie” Woolaway della sede di Venice Beach di Deus ex Machina. Il risultato è una moto elettrica moderna nella sostanza, ma molto classica nella forma e nelle finiture. Un pezzo unico, non in vendita, ma che rappresenta fedelmente la voglia di Zero Motorcycles di distinguersi. Un progetto pilota che ha dato il via a tante altre collaborazioni con diversi partner costruttori. Nel tour europeo che la vede protagonista, la Deus Bike di Zero Motorcycles farà tappa per la prima volta in Italia proprio in questi giorni e verrà esposta fino al 5 ottobre presso il Deus Store in via Thaon di Revel 3, nel quartiere Isola della città di Milano, dando al pubblico del Deus la possibilità di ammirarla da vicino.

Zero SR/F: la naked elettrica col kit Quickstrike Zero SR/F: la naked elettrica col kit Quickstrike

QUICKSTRIKE Altro progetto vincente che mette in primo piano esclusività e unicità è rappresentato dal pacchetto Quickstrike, un kit di personalizzazione in edizione super limitata dedicato al modello full electric SR/F. Con questo esclusivo package Zero ha voluto dare il massimo anche da un punto di vista estetico, valorizzando le linee già da capogiro di questa moto elettrica con componenti e accessori ispirati al mondo delle corse. Lanciato a inizio settembre 2021, il pacchetto Quickstrike, realizzato in un numero ridotto di copie a livello globale, è andato esaurito nella manciata di pochi giorni sancendo il successo di questa operazione e dimostrando quanto sia alto il desiderio di acquistare prodotti esclusivi.

EICMA 2019: il pubblico all'ingresso EICMA 2019: il pubblico all'ingresso

ZERO AD EICMA Un percorso costellato da nuove proposte per il 2022 avrà una tappa importante a EICMA (Hall 14, Stand M58), un momento fondamentale per annunciare ulteriori e importanti novità. La scelta di partecipare a EICMA, con una stand in cui verrà mostrata l'intera gamma Zero e i sui pezzi custom più iconici, dimostra quanto un'azienda all'avanguardia creda ancora nell'investire in un evento che è diventato parte integrante della cultura motociclistica italiana ed europea.


Pubblicato da Giorgio Sala, 06/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox