Autore:
Giulio Scrinzi

UN VERO SUCCESSO 5mila persone provenienti dall'Austria, dalla Germania, dal Portogallo, dalla Francia, dall'Olanda, dalla Spagna, dalla Svizzera, dalla Russia e, ovviamente, anche dall'Italia. 4200 moto presenti, 400 test ride con grandi protagonisti quali Ducati Scrambler, Harley-Davidson Italia, Yamaha Motor Italia e Zero Motorcycles. 192 piloti impegnati nell'ovale di flat track su cinque discipline motoristiche, ma anche ben 94 bambini che hanno sperimentato la Junior Motor School. In aggiunta, 13 sono stati i gruppi musicali che hanno dato vita a 17 ore di musica, per una tre giorni immersa nella natura con ben 350 tende allestite nell'area free camping. Questi sono i numeri più importanti della prima edizione di Wildays, evento andato in scena dal 26 al 28 maggio presso l'Autodromo di Varano de Melegari che si è rivelato un vero successo a tutto tondo.

PAROLA AGLI ORGANIZZATORI A tal proposito, ecco il commento degli organizzatori: “Li abbiamo immaginati, ma poi li abbiamo visti realizzarsi esattamente come sono nati nella nostra fantasia. Siamo estremamente soddisfatti di questa prima edizione: ora abbiamo la consapevolezza che questo evento deve crescere, e lo potrà fare grazie a delle fondamenta solide per un progetto a lungo termine. Nei prossimi giorni raccoglieremo altri feedback per migliorarci: stiamo già pensando al prossimo anno!”.


TAGS: wildays wildays 2017 wildays the craziest 72 hours wildays varano de melegari