Pubblicato il 23/06/20

SOLO PISTA Vi ricordate quell'arma solo pista della GSX-R 1000 Ryuyo, presentata nel 2018? Beh, non è facile dimenticarsela, la versione più cattiva che Suzuki abbia mai fatto della sua millona. Beh, diciamo che quella che vi mostriamo oggi le assomiglia, sia per estetica che per componentistica. Scopriamola.

RYUYO FAI DA TE Dicevamo che questa GSX-R 1000 di Raptik (una sorta di influencer delle moto), realizzata con la collaborazione di No Limit Tuning, strizza l'occhio alla versione prodotta da Suzuki, la Ryuyo. Tanto carbonio, cerchi compresi, componentistica di qualità e una grafica nero-blu del tutto simile alla millona solo pista partorita direttamente ad Hamamatsu. Il risparmio di peso è notevole, la moto di Raptik pesa 175 kg a secco (168 la Ryuyo).

La GSX-R di Raptik assomiglia alla Ryuyo

VALIDA ALTERNATIVA Si potrebbe dire che queta GSX-R è una Ryuyo... fatta in casa. Il prezzo della moto realizzata da Suzuki in 20 esemplari era di 29.990 euro, mentre non è dato sapere a quanto ammonti esattamente il costo dell'elaborazione sulla moto di Raptik. Certo è che dal prezzo di 16.990 euro franco concessionario della GSX-R 1000 ABS, non ci vuole poi molto ad arrivare a quota 30.000 con la componentistica utilizzata (l'elenco completo lo trovate in fondo)...

QUANTO COSTA? Anzi, calcolatrice alla mano, abbiamo fatto due conti: solo con lo scarico completo, i cerchi e le carene in carbonio, siamo oltre quota 8.500 euro... Aggiungete gli altri pezzi (tanti) e la manodopera... Se valga la pena o no, questo lo lasciamo decidere a voi: sicuramente è la strada per avere una bellissima moto personalizzata e, a differenza della Ryuyo, questa non è in tiratura limitata, ma unica, perché ve la costruite voi.

Il cerchio in carbonio - bellissimo - rappresenta da sé una bella fetta del costo totale dell'elaborazione

Carbon Suzuki GSX-R 1000 R - Le modifiche

  • Sistema scarico completo Akrapovic Evolution
  • Filtro aria BMC Race
  • Disco freno racing posteriore
  • Carenatura in carbonio 
  • Protezione del telaio in carbonio
  • Presa d'aria in carbonio
  • Protezione forcellone in carbonio
  • Tappo del carburante in carbonio
  • Copriruota anteriore in carbonio
  • Pneumatici Dunlop KR
  • Batteria al litio
  • Clip LighTech
  • Cilindro freno Magura HC3
  • Telaio posteriore Motoholder Alu Racing
  • Protezione leva freno in carbonio NL-Tuning
  • Ammortizzatore di sterzo Öhlins
  • Protezioni ruote Puig (anteriore e posteriore)
  • Manopole Puig da corsa
  • Copriruota e protezione catena Puig
  • Coperchio motore Puig
  • Tappo di riempimento olio Puig
  • Valvole da corsa Puig
  • Supporti per piedini Puig Pro
  • Disco Puig Superbike
  • Supporti grip per serbatoio Puig
  • Winglet Puig
  • Pedane Racing RME
  • Tubi freno aeronautici
  • Supporto di scarico R&G
  • Griglia radiatore R&G
  • Tubi in silicone Samco
  • Cronometro Starlane Stealth 3X 
  • Cerchi in carbonio ThyssenKrupp
  • Kit tuning Woolich
  • Pit limiter Woolich
  • Eliminatore di ABS Yoshimura

Fonte: Motorradonline.de


TAGS: suzuki gsx-r 1000 suzuki suzuki ryuyo Suzuki GSX-R 1000 Ryuyo Suzuki Raptik