Pubblicato il 27/03/21

IL CENTENARIO Moto Guzzi ha appena compiuto 100 anni e anche Catawiki, piattaforma di aste online, ha deciso di organizzare un'asta – fino al 28 marzo – con alcune delle celebri moto della casa di Mandello. Proprio la cittadina sulle sponde del lago, dove ha sede Moto Guzzi, ha deciso di realizzare uno speciale documentario per celebrare la ricorrenza. Un video che dà voce ai protagonisti di Mandello del Lario: dal semplice cittadino al collaudatore, dal meccanico al pilota dell'epoca. Un filmato pieno di aneddoti ed emozioni. Da non perdere.

DAL PRIMO CITTADINO Il centenario Moto Guzzi è motivo di orgoglio anche per il sindaco di Mandello del Lario, Riccardo Fasoli. Il racconto del primo cittadino si mischia con quello di Gianprimo Ciappesoni, Alberto Arnaudo e Bruno Scola, dipendenti Moto Guzzi, Massimo Riva, pilota, e con quello di tanti altri, come Alis Agostini, figlia del pilota Duilio Agostini. Insieme a loro ci sono anche i collaudatori Luciano Gazzola, Renato Pasini e Angelo Zucchi, i collezionisti Giuseppe Todero e Italo Ciabarri, così come Mario De Marcellis, cittadino di Mandello, Armando della Mano, elettrauto, e Giovanni Tricavelli, pronipote di Giorgio Ripamonti, che fu amico e mentore di Carlo Guzzi. Insomma, una storia fatta di uomini e donne, famiglie: un'intera comunità intimamente connessa con la fabbrica e le moto. Ecco perché a Moto Guzzi, e a tutti loro, facciamo i migliori auguri per altri 100 di questi anni.


TAGS: moto guzzi mandello del lario Moto Guzzi 100 anni Documentario Moto Guzzi 100 anni