Pubblicato il 01/04/2020 ore 16:50

MATTONE SU MATTONE Per una moto leggendaria come la Britten V1000 un semplice modellino di LEGO non sarebbe stato sufficiente, ecco perché Ryan McNaught, meglio noto come Brickman (un vero professionista del settore, riconosciuto come tale anche dal brand di mattoncini più famoso del mondo) ne ha realizzata una in grandezza naturale.

LEGO DAY La riproduzione di una delle moto più singolari e costose della storia (circa un milione di euro il valore di ognuno dei 10 modelli costruiti) è nata come tributo ai Lego Day 2020 in Nuova Zelanda, terra natia della V1000 e dNoia da quarantena? Costruite la moto a casa vostra!el suo creatore, l’ingegnere John Britten.

FEDELE RIPRODUZIONE Brickman non ha lasciato davvero nulla al caso, ricreando con i mattoncini tutte le peculiarità della moto reale. Ne sono esempio i complessi collettori blu che avvolgono il bicilindrico a V di 60° da 1000 cc (chissà a quanti mattoncini equivale), il monoammortizzatore con le aste di rinvio per centralizzare le masse o la complessa sospensione anteriore con tanto di carenatura aerodinamica. Perfino gli adesivi degli sponsor. Insomma se la quarantena dovesse protrarsi ancora a lungo potreste farci un pensierino (se avete pazienza, spazio e denaro), altrimenti guardate questa lista di moto da costruire in garage, ma che dico, sul tavolo del soggiorno!

 


TAGS: britten britten v1000 britten v1000 lego britten v1000 video