Più multe da stesso autovelox: quanto pagare? Cosa dice la legge
Codice della Strada

Più multe da stesso autovelox: quante volte devo pagare?


Avatar di Lorenzo Centenari , il 21/06/21

5 mesi fa - Stesso velox, più multe. O più velox sulla stessa strada. Come agire?

Stesso autovelox, più multe nello stesso giorno. O da più velox, sulla stessa strada. Cosa dice la legge e cos'è il cumulo giuridico

MULTE MULTIPLE Vedersi sventolare sotto il naso una qualsiasi multa non è divertente, figuriamoci riceverne più d'una. Simultaneamente, o quasi. Tipo due o più multe per eccesso di velocità. Errare è umano e perseverare diabolico, specie se siamo alla guida e mettiamo a rischio la sicurezza nostra, quella degli altri, o semplicemente la patente nostra e non quella degli altri. Elaborato il ''lutto'', cosa fare se nella cassetta della posta troviamo due o più raccomandate ''fotocopia''? Più di preciso: cosa fare se si ricevono più multe relative alla stessa infrazione, o ad infrazioni molto simili tra loro. Vedi il superamento dei limiti di velocità registrato dallo stesso autovelox in circostanze distinte, ma ravvicinate. In realtà, i casi da esaminare sono tre.


Autovelox e multe...multiple. Come comportarsi Autovelox e multe...multiple. Come comportarsi

DUE AUTOVELOX SULLA STESSA STRADA

CUMULO GIURIDICO Nella decisione di quale condotta adottare in caso di due multe ricevute per eccesso di velocità registrate sul medesimo tratto di strada, ma da due apparecchi differenti, torna utile riprendere in mano il Codice della Strada e sfogliare in avanti fino all' art. 198 e al concetto del cosiddetto cumulo giuridico. In base al suddetto articolo, ''chi con una azione od omissione viola diverse disposizioni che prevedono sanzioni amministrative pecuniarie, o commette più violazioni della stessa disposizione, soggiace alla sanzione prevista per la violazione più grave, aumentata fino al triplo''.

VEDI ANCHE



DELLE DUE L'UNA Nel nostro caso: se vengo sorpreso dal primo autovelox a superare il limite di 5 km/h e dal secondo autovelox a superare il limite di 15 km/h, esiste la possibilità di pagare la sola multa relativa alla seconda infrazione (superamento del limite di 15 km/h), quella cioè in cui la violazione è più evidente. In realtà al trasgressore verrano comunque recapitati due verbali distinti: per esercitare il diritto al cumulo giuridico, occorrerà presentare ricorso a Prefetto o Giudice di Pace. Da non sottovalutare, inoltre, che l'importo, a discrezione dell'organo competente, può essere triplicato: a seconda delle circostanze, meglio fare due calcoli e considerare se non sia meno gravoso pagare le due multe separatamente.

ZONE GRIGIE L'articolo 198 del CdS non chiarisce semmai i confini del concetto di ''unica azione, più violazioni''. Quanto tempo deve intercorrere tra una violazione e la successiva, o a quale distanza devono essere i rilevatori di velocità? La giurisprudenza in materia ha stabilito, tramite sentenze, come i criteri primari siano quelli di ''concatenazione'' e ''contestualità'' degli eventi. Se due autovelox sono sistemati a pochi chilometri l'uno dell'altro e l'automobilista trasgredisce due volte nell'arco di pochi minuti, allora il cumulo giuridico ha ragione di essere applicato. Se invece le postazioni sono ragionevolmente distanti, o se il soggetto - tra un flash e il successivo - si ferma a rifornire, a pranzare, insomma interrompe momentaneamente la sua condotta originaria, allora non avrà nessuna chance di vincere il ricorso. Andranno pagate tante multe quante sono state le violazioni.

STESSO AUTOVELOX NELLO STESSO GIORNO

Venire colti in flagrante dallo stesso identico apparecchio nel corso della stessa giornata capita ad esempio a chi percorre ogni giorno la stessa strada per recarsi al lavoro, una volta al mattino e una al pomeriggio. Oppure la percorre una sola volta, prima in un senso, poi in quello opposto (e il rilevatore è direzionato in entrambi i sensi di marcia). Nel caso di violazione multipla risalente allo stesso autovelox, brutte notizie: il cumulo giuridico non è applicabile, cade il principio di azioni concatenate e contestuali e l'unica soluzione è pagare ogni multa singolarmente.

STESSO AUTOVELOX MA IN GIORNI DIVERSI

Idem come sopra, anzi: eventuali recriminazioni risulterebbero, agli occhi di un giudice, ancora più deboli. In caso di sanzioni multiple dovute al superamento dei limiti di velocità registrato dallo stesso autovelox, ma in giorni di calendario diversi, l'automobilista non può appellarsi allo sconto del cumulo giuridico e deve pagare ogni singola multa. Resta inteso che esiste sempre la possibilità di presentare ricorso qualora si rilevino eventuali irregolarità nell'apparecchio di misurazione (omologazione, taratura, etc.), nonché nella stesura del verbale stesso. Ma questa, è un'altra storia...


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 21/06/2021
Vedi anche
Logo MotorBox