Multe: sanzioni meno care dal 1 gennaio 2021 causa Covid
Decreto

Multe & Covid: sanzioni meno care in seguito alla crisi


Avatar di Emanuele Colombo , il 05/01/21

11 mesi fa - Multe: sanzioni amministrative meno care. Scarica qui i nuovi importi

La crisi economica indotta dalla pandemia determina una riduzione delle sanzioni amministrative. Tutti i nuovi importi delle multe

MULTE PIÙ BASSE A CAUSA DEL COVID Funziona così: le sanzioni amministrative sono aggiornate ogni due anni in base al costo della vita, secondo i dati rilevati dall'ISTAT e tradotti nel cosiddetto indice FOI (famiglie, operai e imprese). Ed ecco che, secondo il calcolo relativo al biennio tra dicembre 2018 e novembre 2020 in cui pesa la crisi economica provocata dalla pandemia di Covid-19, il nuovo tariffario pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana in vigore dal 1 gennaio 2021 vede, eccezionalmente, una riduzione delle pene pecuniarie.

VEDI ANCHE



GLI IMPORTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE 2021 Il documento integrale con gli importi lo potete scaricare in formato PDF cliccando sull'icona in fondo all'articolo. In sintesi, calano le multe per la mancata copertura assicurativa (da 868 euro a 866 euro) e per il superamento dei limti di velocità di oltre 40 km/h: si passa da 544 euro a 543 euro se l'eccesso rimane entro un margine di 60 km/h e da 847 a 845 euro per violazioni ancora più gravi. Non variano, invece, le sanzioni dei divieti di sosta, per l'utilizzo del cellulare alla guida e per il mancato uso della cintura di sicurezza, così come gli importi relativi a violazioni alle misure introdotte nell'ultimo biennio: in particolare quelle in materia di micromobilità elettrica e monopattini.

C'È IL RISCHIO DI RICEVERE SANZIONI ERRATE Attenzione, però, come sottolinea il presidente dell'ASAPS (Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale) Giordano Biserni, la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale è avvenuta in extremis e non tutti i Comandi delle Forze dell'Ordine sarebbero in grado di modificare immediatamente i propri sistemi informatici: ci sarebbe quindi ''il rischio che in questi primi giorni dell'anno vengano inflitte sanzioni errate''. In pratica, se avete preso una multa, vi conviene scaricare il tariffario in fondo all'articolo e verificare che non vi sia stata addebitata una somma troppo alta.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 05/01/2021
Vedi anche
Logo MotorBox