Autore:
La Redazione
Pubblicato il 05/03/2020 ore 12:40

PLUG-IN MEGANE Nonostante l'annullamento del Salone causa Coronavirus, ugualmente le Case svelano alla spicciolata le novità tenute in serbo per la grande occasione. Tra di esse, anche Renault, e così dopo Clio E-Tech (Hybrid) e Captur E-Tech (Plug-in Hybrid), è ora il momento di Megane E-Tech: come Captur, formato Plug-in Hybrid. La gamma elettrificata di Renault, insieme ai modelli full electric come nuova ZOE, nuova Twingo Z.E. e Kangoo Z.E., è bell'e che servita. Guarda Megane E-Tech in video.

megane interni

E-TECH WHAT? A partire dalla prossima estate, Megane 2020 sposa dunque la tecnologia ibrida ricaricabile, ''E-Tech'' nel lessico della Losanga. Sulla segmento C francese, il sistema combina il 4 cilindri benzina da 1,6 litri con due motori elettrici, uno dalle funzione di propulsione vera e propria, l'altro nelle vesti di High-Voltage Starter Generator (HSG), cioè di alternatore/starter ad alta tensione. Il tutto associato a una trasmissione multimode con innesto a denti priva di frizione. Su Nuova Mégane E-Tech Plug-in Hybrid, la batteria da 9,8 kWh e 400 Volt permette di percorrere fino a 65 km in modalità esclusivamente elettrica. 

INTERNI Dall’abitacolo, in particolare dal display multimediale da 9,3 pollici con sistema Renault Easy Link (digitale anche il cruscotto da 10,2 pollici), è possibile selezionare tre differenti modalità di guida: Pure, per la marcia in full electric, MySense, che ottimizza la modalità ibrida e quindi i costi di esercizio, infine Sport, che somma la potenza dei tre motori e restituisce le migliori prestazioni. In particolare, il pulsante situato sotto il display multimediale (quello che normalmente attiva la funzione Stop & Start), viene sostituito dal pulsante EV per ''forzare'' la modalità elettrica. A condizione che la batteria sia sufficientemente carica, quindi occhio alla barra di stato...


TAGS: Ginevra 2020 Coronavirus Nuova Renault Megane 2020 Nuova Megane E-Tech Plug-in Hybrid 160 cv renault megane e-tech