Pubblicato il 26/02/2020 ore 13:30

FACELIFT Anche per la grande berlina francese è arrivato il momento di una bella rinfrescata di metà carriera, anticipata dalle foto spia pubblicate lo scorso ottobre. Vediamo nel dettaglio come cambia Nuova Renault Talisman.

LE NOVITÀ FUORI La Talisman cambia all’esterno con una inedita calandra a listelli orizzontali cromati e un nuovo disegno del paraurti anteriore. Riviste anche le luci diurne a C, che si allineano a quelle degli ultimi modelli Renault. I fari full LED sono di serie su tutta la gamma, mentre gli allestimenti più costosi potranno contare sui proiettori con tecnologia LED Matrix Vision, che includono gli indicatori di direzione dinamici. Dietro, i fari integrano una sottile ed elegante linea cromata, sopra cui corrono le “frecce” dinamiche. Nuova anche l’antenna a pinna di squalo sulla parte posteriore del tetto. Con il facelift debuttano due nuove tinte per la carrozzeria (Grigio Tempesta, Rosso Granato e Grigio Magnete), e tre cerchi in lega (Pierre da 17”, Stellar da 18” e Sato da 19”).

Nuova Renault Talisman 2020: la versione Sporter

LUSSO A BORDO La prima cosa che colpisce è la sequenza luminosa che cambia man mano che ci si avvicina alla macchina: prima si accendono i fari, poi si illuminano le maniglie, e una volta a bordo si viene accolti dalle nuove luci ambientali personalizzabili. Nell’abitacolo spiccano anche le nuove finiture cromate che circondano plancia e cruscotto, affiancate da un inedito rivestimento in legno sbiancato, presente anche sulle portiere, riservato alla versione top di gamma Initiale Paris. Più grandi i portabevande, con tanto di cromature e illuminazione.

CRUSCOTTO DIGITALE A partire dall’allestimento Intens la Nuova Talisman avrà un cruscotto digitale da 10,2” configurabile, e che tra le diverse visualizzazioni prevede quella che mostra la mappa del navigatore. Migliorata l’ergonomia di alcuni comandi, come quello del cruise control adattivo, spostati sulle razze del volante. Le rotelle dei controlli del climatizzatore integrano un piccolo display che mostra la temperatura impostata; appena sotto si trova, di serie, il supporto per la ricarica wireless del telefono.

Nuova Renault Talisman 2020: i nuovi interni

INFOTAINMENT Si rinnova anche il sistema di infotainment di Nuova Talisman: a partire dalla versione base si trova il display verticale da 7”, che diventa di 9,3” negli allestimenti superiori. Il sistema Renault Easy Link offre radio digitale DAB, sistema multimediale, compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay, navigazione con Google Search, prezzi del carburante e informazioni sul traffico. L’allestimento Initiale Paris prevede la bellezza di tredici altoparlanti con il sistema audio Bose, e cinque modalità di ascolto pre-impostate.

ADAS Il facelift non riguarda solo l’esterno e l’abitacolo, ma anche gli aiuti alla guida, che arrivano fino a quella autonoma di livello 2. Il cruise control adattivo, unito al mantenimento di corsia attivo permette di regolare la velocità in autostrada e nel traffico, per fermarsi e ripartire automaticamente nel giro di tre secondi senza intervento del conducente (dopo questo tempo, la ripartenza va fatta manualmente). La frenata di emergenza integra il sistema di riconoscimento per pedoni e ciclisti. Completano la dotazione di sicurezza il rilevamento di stanchezza e il sensore per l’angolo cieco, che si avvale di due radar posteriori utili anche per segnalare ostacoli in retromarcia. I fari a LED Matrix Vision adattano il fascio luminoso in base al traffico e alla presenza di altre auto in strada; la visibilità di questi proiettori raggiunge adesso i 220 metri (contro i 175 della versione precedente), e hanno una luminosità aumentata di circa il 50%.

Nuova Renault Talisman 2020: il nuovo cruscotto digitale

QUATTRO RUOTE STERZANTI Di serie nella versione Initiale Paris troviamo il telaio 4Control, sistema a quattro ruote sterzanti che gestisce automaticamente il doppio senso di sterzata delle ruote: in fase ad alta velocità, in controfase nelle manovre a bassa velocità, per ridurre il raggio di sterzata. Questa tecnologia è abbinata ad ammortizzatori attivi che migliorano comfort e tenuta di strada.

MOTORI Nessuna novità per quanto riguarda le motorizzazioni, che rimangono quelle attualmente a listino:

  • TCe 160 EDC FAP - 4 cilindri benzina 1.3 turbo a iniezione diretta da 160 CV e 270 Nm di coppia
  • TCe 225 EDC FAP - 4 cilindri benzina 1.8 turbo a iniezione diretta da 225 CV e 300 Nm di coppia
  • Blue dCi 120 e 150 - 4 cilindri diesel 1.7 con potenze da 120 e 150 CV e trasmissione manuale a sei rapporti
  • Blue dCi 160 e 200 EDC - 4 cilindri diesel 2.0 con potenze di 160 e 200 CV

PREZZI Nessuna comunicazione ufficiale per quanto riguarda i prezzi della Nuova Talisman, ma non prevediamo grandi ritocchi al listino, che attacca da 34.450 euro per la 1.3 TCe Business a benzina (35.450 per la versione Sporter station wagon) e da 33.550 euro per la 1.7 Blue dCi Business (34.550 per Sporter) a gasolio.


TAGS: renault talisman facelift talisman 2020