Pubblicato il 08/04/21

HYUNDAI ALLARGA LA FAMIGLIA SUV Il segmento B di SUV e crossover urbani si prepara ad accogliere la nuova Hyundai Bayon, che di fatto diverrà la porta di accesso proprio alla gamma SUV del costruttore coreano. Come altri modelli Hyundai, per esempio Tucson, Santa Fe e Kona, anche lei porta in dote il nome di una località nel mondo, in questo caso Bayonne, una cittadina nel sud-est della Francia nota per essere una delle favorite da chi pratica il surf e numerosi sport acquatici.

Nuova Hyundai Bayon: stile all'avanguardia per l'Urban SUV coreano

DIMENSIONI GIUSTE PER LA CITTÀ L’abbiamo già visto nel reveal delle scorse settimane, ma adesso possiamo fare la sua conoscenza da vicino di questo inedito Urban SUV, anche se in forma statica e non dinamica e ve lo mostriamo nel video. Ma ricordate che questo è un modello preserie, quindi qualche dettaglio potrebbe variare rispetto alla versione che andrà in commercio fra poche settimane. Lunga 4,18 m, larga 1,78 m e alta 1,49 m, la Bayon ha quasi le stesse misure della Kona… è un po’ più bassa, ma con un’identità molto diversa. Una forte personalità sottolineata dal taglio affilato delle luci diurne a LED, con i fari principali molto appuntiti e la fiancata a cuneo. Ma anche le luci posteriori a freccia con il profilo luminoso orizzontale, le conferiscono uno stile assai distintivo.

Nuova Hyundai Bayon: in arrivo a maggio con motori benzina e mild-hybrid 48V

INTERNI CONFORTEVOLI E BEN RIFINITI L’abitacolo della Bayon è spazioso per 4 passeggeri in relazione alle dimensioni esterne e il bagagliaio offre una capacità variabile da 411 a 1.205 litri. I sedili sono confortevoli, i comandi analogici del climatizzatore sono a portata di mano e affiancano i menù dell’infotainment per aumentare la sicurezza durante la guida. La luce soffusa a LED dona un tocco di “premium class” a bordo. Lato connettività, troviamo un quadro strumenti digitale e un display centrale da 10,25 pollici (da 8” sulle versioni base), con il sistema Bluelink di ultima generazione, Apple CarPlay e Android Auto wireless e 3 porte USB.

Nuova Hyundai Bayon: l'abitacolo con cruscotto digitale e display infotainment da 10,25''

SOLO MOTORI BENZINA ANCHE MILD-HYBRID Al lancio, solo motori a benzina con un mille 3 cilindri turbo da 100 CV mild-hybrid e rete a 48V e un milledue 4 cilindri aspirato da 84 CV. Cambio manuale a sei marce, anche 6iMT con funzione intelligente o doppia frizione DCT a sette rapporti per il più sofisticato mille turbo. Manuale a cinque marce per il milledue. Molto ricca la dotazione per la sicurezza sui due allestimenti che entreranno a listino. Di serie o in optional, abbiamo mantenimento di corsia, frenata di emergenza e cruise control adattivo basato sui dati della navigazione. Completano il pacchetto: rilevamento attenzione del guidatore e rilevamento passeggeri posteriori (provvidenziale per non abbandonare a bordo bambini o animali domestici), assistenza alla retromarcia e parking assist. La nuova Bayon arriverà dai concessionari a maggio. Prezzi e allestimenti saranno disponibili nelle prossime settimane, ma possiamo anticiparvi che il listino attaccherà sotto i 20.000 euro.


TAGS: hyundai hyundai bayon nuova hyundai bayon hyundai bayon video hyundai bayon anteprima