Pubblicato il 14/04/21

RIMANDATA La sua carriera non è che all'inizio, la carriera - almeno - di Sandero di terza generazione. Uscita dai blocchi, il primo ''infortunio''. Euro NCAP non perdona, e dall'ultima tornata di crash test, Dacia Sandero Stepway (qui la nostra prova) ne esce con le ossa rotte. Il punteggio complessivo di sole 2 stelle (identica la performance della collega Dacia Logan) è assai poco lusinghiero, specialmente se paragonato alle valutazioni a 5 stelle ricevute alla stessa sessione da Volkswagen ID.4Skoda Enyaq. La pagella riepilogativa, tuttavia, merita di essere scomposta in tutte le sue voci. Solo così si può comprendere il motivo di un verdetto tanto severo. Qui sotto, il video ufficiale, mentre in calce al testo, in allegato, il report completo confezionato da Euro NCAP.

TEST ANATOMY Come si evince scorporando il punteggio in ogni suo fattore, a penalizzare in modo decisivo Dacia Sandero Stepway 2021 è soprattutto la scarsa dotazione dei sistemi di assistenza alla guida, un parametro al quale Euro NCAP ha preso di recente ad assegnare un valore primario. L'equipaggiamento di serie prevede infatti solo il cruise control e la frenata automatica di emergenza AEB, il cui set di radar tuttavia non è in grado di rilevare pedoni e ciclisti, ma soltanto altre vetture. Su Sandero Stepway base, mancano inoltre il sistema di mantenimento del veicolo in corsia e l'arresto automatico in retromarcia, in caso sopraggiungano pedoni all'improvviso. Da qui un rating del 42% alla casella ''Safety Assist'' e del 41% sotto ''Vulnerabile Road Users'', due delle quattro che concorrono al punteggio da 1 a 5 stelle.

FATTORE ADAS Quanto alle altre due voci, ovvero ''Adult Occupant'' e ''Child Occupant'', Sandero Stepway merita un giudizio inferiore alle altre concorrenti, ma tutto sommato non preoccupante, rispettivamente del 70% e del 72%. Marginale o debole, in particolare, si rivelano - in caso di urto - la protezione del torace, dei femori e del collo per gli occupanti. Ma è la spartana dotazione ADAS, a far sprofondare la city low cost per eccellenza nella parte bassa della graduatoria. ADAS, uguale sicurezza ''attiva'': meno a che vedere con la sicurezza ''passiva'', che al contrario rispecchia gli standard minimi europei. Rilevamento pedoni e biciclette e lane keeping assist (non disponibili nemmeno in opzione) sarebbero stati sufficienti, a Sandero 2021, per ricevere almeno 3 stelle. 


TAGS: dacia sandero stepway dacia Crash test Euro NCAP auto low cost

Allegato Dimensione
euroncap-2021-dacia-sandero-stepway-datasheet.pdf 3919 Kb