Video anteprima

In video la nuova Citroen C4 X vista dal vivo: pregi, difetti, versioni


Avatar di Emanuele Colombo , il 30/06/22

1 mese fa - Citroen e-C4 X: caratteristiche, motori e la video anteprima

Svelate Citroen C4 X e l'elettrica Citroen e-C4 X: dimensioni, interni, motori, dotazioni e data di lancio in video

È più di un crossover coupé la nuova Citroen C4 X: quasi una gran coupé a 4 porte rialzata, che con l'aiuto della versione 100% elettrica Citroen e-C4 X ha ambizioni davvero mondiali. L'obiettivo è portare la Casa Francese a una quota di mercato del 30% fuori dall'Europa, ma senza dimenticare il Vecchio Continente.

Citroen C4 X, vista laterale Citroen C4 X, vista laterale

IL DESIGN

Il frontale è alto e muscoloso, caratterizzato dalle luci a LED che disegnano una sorta di X luminosa ripresa al posteriore, per dare uno sguardo tecnologico e accigliato; la fiancata è filante, da coupé a quattro porte rialzata e con le scarpe grosse, sottolineate da protezioni in plastica sui passaruota e nei sottoporta; la coda un po' più che accennata, con un labbro affilato ad aiutare il distacco dell'aria per migliorare il Cx. Niente male il colpo d'occhio su questa nuova crossover, che sembra voler sfidare la Renault Arkana e punta a conquistare tanto le famiglie quanto il pubblico business, tanto nel mercato europeo quanto in quello estero, dove alcune soluzioni strizzano l'occhio a chi apprezza la tradizione.

MISURE A partire dal bagagliaio, che non ha il classico portellone ad ampliare la luce di carico, ma un portello incernierato alla base del lunotto come sulle classiche berline a tre volumi. 4,60 metri di lunghezza concedono un vano bagagli di 510 litri, dal piano piuttosto infossato rispetto alla soglia, ma una forma regolare e ben sfruttabile, con l'aiuto dei sedili posteriori reclinabili. Sotto il piano di carico... niente: le versioni elettriche hanno un preformato ad accogliere i cavi di ricarica e il kit gonfia e ripara, che sostituisce la ruota di scorta.

Citroen C4 X, il bagagliaio Citroen C4 X, il bagagliaio

GLI INTERNI

Ampio lo spazio a bordo, con il contributo degli schienali posteriori inclinati di 27 gradi ad allontanare la testa di chi siede dietro dagli schienali anteriori, così da ampliare alla vista lo spazio disponibile: ''A creare un effetto limousine'', dice Citroen. Contribuisce all'ariosità dell'abitacolo la console centrale dove non troviamo la classica leva (nelle versioni con cambio automatico), bensì un compatto nottolino come sulle altre realizzazioni più recenti del Gruppo Stellantis (Peugeot 308 e Opel Astra in primis). Bene la qualità percepita, che conta su una plancia morbida al tatto e ben rifinita, come ben rifiniti sono i pannelli porta, decorati da pannellature soft touch e materiali a contrasto.

VEDI ANCHE



TECNOLOGIA L'infotainment è il più evoluto a disposizione del Marchio, che troviamo anche sull'ammiraglia C5 X, con un display touch da 10 pollici a centro plancia organizzato a widget e una strumentazione digitale dietro al compatto volante dalla forma schiacciata. Davanti al guidatore, lo Head Up Display, che proietta le informazioni di marcia nel campo visivo per non dover distogliere lo sguardo dalla strada. Non mancano i comandi vocali che si attivano pronunciando ''Ciao Citroen'', ma rimane apprezzabile la scelta di mantenere comandi fisici per clima e audio: dei bei pomelli consistenti, scorrevoli e dai movimenti molto precisi che si traducono in una sensazione di elevata qualità percepita. I passeggeri anteriori possono accedere allo Smart Pad Support, un sistema di supporto a scomparsa integrato direttamente nella plancia e progettato per contenere un tablet. Bene l'abitabilità per quattro adulti, mentre il quinto ha tra i piedi un rilievo consistente con cui fare i conti.

Citroen C4 X, lo schermo touch da 10 pollici per l'infotainment Citroen C4 X, lo schermo touch da 10 pollici per l'infotainment

MOTORI E VERSIONI

In 14 Paesi europei, compresi Germania e Regno Unito, la Citroen C4 X sarà proposta solo in versione elettrica Citroen e-C4 X. Sotto al cofano, un motore da 136 CV e 260 Nm, capace di raggiungere i 150 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi: con un'autonomia di 360 km nel ciclo WLTP grazie al pacco batterie agli ioni di litio da 50 kWh. La massima velocità di ricarica si ottiene in corrente continua dalle prese a 100 kW, che consentono di recuperare fino a 100 km di autonomia in 10 minuti. Per altri mercati, tra cui l'Italia, l'offerta si prevede simile a quella di Citroen C4, con due unità a benzina PureTech da 110 e 130 CV e probabilmente una versione Diesel BlueHDi da 130 CV: con il cambio automatico EAT8 offerto sulle versioni più potenti.

Citroen C4 X, dettaglio della finitura dei pannelli porta Citroen C4 X, dettaglio della finitura dei pannelli porta

PREZZI E DATA DI LANCIO

I prezzi per Citroen C4 X e Citroen e-C4 X non sono ancora stati annunciati, ma la Casa Francese sostiene che la versione elettrica sarà la più accessibile sul mercato tra le auto di segmento C a quattro porte. Ne sapremo di più in autunno, quando si apriranno gli ordini, ma è stato annunciato che gli allestimenti top avranno interni in Alcantara e telecamere di manovra a 360°. Non mancheranno una ventina di sistemi di assistenza alla guida che arrivano fino alla guida assistita di livello 2, oltre alle sospensioni Hydraulic Progressive Cushion - esclusive di Citroen, all'interno della galassia Stellantis - capaci di esaltare il comfort attraverso speciali smorzatori idraulici che frenano in modo più dolce le grandi escursioni dell'ammortizzatore, evitando il rimbalzo sugli ostacoli più pronunciati. E naturalmente i sedili Advanced Comfort con uno strato superficiale rinforzato spesso 1,5 cm, che previene il cedimento dell'imbottitura negli anni.

SCHEDA TECNICA

Motori Benzina, Diesel o elettrico
Potenza Da 110 a 136 CV secondo le versioni
Trazione Anteriore
Dimensioni 4,60 x 1,80 x 1,53 m
Bagagliaio Da 510 litri
Prezzi n.d.

Pubblicato da Emanuele Colombo, 30/06/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox