Autore:
Simone Dellisanti

TRE VOLTE BRAVO Dopo il primo crono conquistato nella prima giornata del Rally d'Australia, Mads Ostberg ha portato a casa il terzo posto finale, regalando al team Citroen Abu Dhabi Racing un altro trofeo importante dopo la vittoria in Spagna, regalo del 'vip driver' Sebastien Loeb.

LA BATTAGLIA La pioggia, attesa da giorni nelle speciali, è infine comparsa nella tappa domenicale (più lunga del solito - 83,96 km cronometrati - e tracciata per lo più nelle foreste  tropicali, su un terreno a scarsa aderenza e tecnico), che così è stata ancora più impegnativa. Ma le difficoltà non hanno fermato Mads Ostberg. Al contrario, grazie alla sua esperienza, il norvegese è riuscito subito ad assicurarsi il quarto posto, portando il suo vantaggio sul quinto a 12”0 nell’arco di due crono. E ha fatto ancora meglio nella penultima speciale: con un terzo tempo a soli 4”0 (su 19,27 km), approfittando dell’errore di uno degli avversari, è riuscito a conquistare la terza posizione, siglando il suo secondo podio della stagione, dopo il secondo posto della Finlandia. Ed è anche il quinto podio dell’anno di Citroën Total Abu Dhabi WRT, dopo la Svezia (2°), la Finlandia e il successo spagnolo.

DOLCI PAROLE "È stato un grande weekend, con momenti entusiasmanti, in particolare venerdì quando siamo passati al comando e momenti, come sabato, quando siamo stati meno brillanti" ha dichiarato Mads "il Matto" Ostberg, al termine della Rally. "Non è stato facile riprendere il ritmo giusto dopo la pausa della Gran Bretagna, ma non abbiamo mai mollato e anche in questo rally abbiamo continuato a mettere i rivali sotto pressione. Questo risultato ripaga la buona perfomance della C3 anche su queste speciali che mancano completamente di grip".


TAGS: rally australia 2018