Autore:
Simone Dellisanti

LONTANI L'equipaggio del team Citroen Racing WRC formato da Craig Breen e Scott Martin, sulla C3 WRC Plus, ha concluso lo shakedown del Rally d'Australia con il quinto crono assoluto. Peggio è andata a Mads Ostberg, co-pilotato da Torstein Eriksen, che ha regalato al team francese solo l'undicesimo crono nelle 'prove libere' del rally australiano. Sicuramente un risultato che non farà la felicità dei fan Citroen ma bisogna pur sempre pensare che stiamo parlando dello Shakedown, le 'prove libere' che si effettuano prima di ogni rally per sistemare il set up, prendere confidenza con il manto stradale e con la vettura.

Mads Ostberg "Abbiamo approfittato di questa sessione di test per rivedere una serie di cose e sistemare il set up. La sensazione al volante della mia Citroen C3 è buona e spero che la nostra buona posizione per la partenza di domani mi consenta di rientrare rapidamente nel gruppo di testa"

Craig Breen "E 'stato un buon shakedown. Al mio terzo giro di prova, mi sono sentito particolarmente a mio agio e il mio crono si è abbassato. Abbiamo quindi proceduto a testare le gomme. L'anno scorso sono stato competitivo qui in Australia e spero di esserlo di nuovo quest'anno, anche se dovremo stare attenti alla pioggia in questo fine settimana"


TAGS: rally australia wrc 2018