Safari Rally Kenya 2022: aggiornamenti seconda giornata
WRC 2022

Safari Rally Kenya: Rovanpera sempre più leader, anche Neuville fuori dai giochi


Avatar di Luca Manacorda , il 25/06/22

1 mese fa - La cronaca e i risultati della seconda giornata del Safari Rally Kenya

Al Safari Rally Kenya: Rovanpera rafforza il primato, mentre la Hyundai incassa due pesanti ritiri
 

LA PIOGGIA NON FERMA ROVANPERA Le pesanti precipitazioni monsoniche abbattutesi sul percorso delle ultime due speciali di giornata al Safari Rally Kenya hanno reso ancora più complicata la vita degli equipaggi. Ciò non sembra valere però per Kalle Rovanpera: il giovane leader del Mondiale WRC, dopo aver visto Elfyn Evans ridurre il distacco a 15 secondi dopo la SS11, ha vinto la SS12 e si è piazzato secondo subito alle spalle di Sebastien Ogier nella SS13, portando a 40 secondi il suo vantaggio in classifica sul gallese. Allo stesso tempo, la gara africana si sta rivelando un trionfo per Toyota, con un poker di piloti nelle prime quattro posizioni.

Clicca qui per gli aggiornamenti sull'ultima giornata del Safari Rally Kenya

ANCHE NEUVILLE OUT Dopo aver perso nel corso della mattina Ott Tanak per un problema tecnico, la Hyundai vede sfumare le residue speranze di podio nella SS13. Thierry Neuville, che aveva da poco tolto la terza posizione a Takamoto Katsuta, ha colpito probabilmente un albero, danneggiando seriamente la sua i20 tanto da doversi fermare lungo la prova. Per i coreani resta così in gara il solo Oliver Solberg, staccatissimo però dai primi cinque. Alle sue spalle sale Craig Breen che, approfittando delle disgrazie altrui, riesce a limitare i danni dopo lo stop di ieri. Domani il programma si conclude con le ultime sei speciali: data la situazione di classifica, i piloti cercheranno soprattutto di restare lontano dalle mille insidie del Safari prima della Power Stage finale.

VEDI ANCHE



SAFARI RALLY KENYA 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS13

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Toyota 2:52:39.7
2 Elfyn Evans Toyota +40.3
3 Takamoto Katsuta Toyota +1:15.6
4 Sebastien Ogier Toyota +2:38.3
5 Oliver Solberg Hyundai +12:19.1
6 Craig Breen Ford +18:56.1

AGGIORNAMENTI DEL MATTINO

ROVANPERA AUTORITARIO Il Safari Rally Kenya continua a regalare imprevisti e sorprese negative ai protagonisti del WRC, ma tutto ciò sembra non riguardare Kalle Rovanpera che sta mantenendo agevolmente la sua prima posizione. Il finlandese mantiene circa 20 secondi di margine, cercando il compromesso migliore tra prestazione e margine di sicurezza. La classifica continua a sorridere alla Toyota, con Elfyn Evans secondo e Takamoto Katsuta terzo. Nella SS10 il giapponese ha perso qualche secondo di troppo a causa di una foratura, ma nella stessa prova un problema tecnico ha costretto allo stop lungo il percorso Ott Tanak il quale stava puntando al podio. In lizza per una posizione di prestigio rimane l'altra i20 di Thierry Neuville, vincitore di due delle tre prove disputate stamattina. Quinta posizione per Sebastien Ogier, lontano dai primi dopo i minuti persi per la foratura di ieri pomeriggio.

FORD DA INCUBO Continua il weekend drammatico per il team M-Sport. Dopo la sequenza di ritiri di ieri, il sabato è iniziato con Adrien Fourmaux che ha forato e danneggiato la sospensione posteriore, alzando bandiera bianca dopo la prima prova. Sempre nella SS8, Gus Greensmith ha cappottato, riportando danni pesanti alla sua Ford Puma. Il britannico è poi riuscito a ripartire e a completare la speciale, partendo poi eroicamente nella successiva SS9 con una maschera da motocross per ripararsi dalla polvere che entrava nell'abitacolo privo del parabrezza (video sotto). Un problema di raffreddamento ha però messo definitivamente la parola fine alla sua giornata. Rimangono Craig Breen e Sebastien Loeb: l'irlandese nella SS8 ha vissuto momenti difficili quando si è trovato nella nuvola di polvere alzata da Fourmaux, ma a parte questo il suo Safari prosegue senza altri intoppi. L'assenza degli abituali protagonisti del WRC2 gli ha permesso di rientrare in zona punti in ottava posizione e ora sta badando più che altro a concludere senza altri problemi. Loeb invece è più attardato per via del suo ritiro più precoce di ieri e oggi sta facendo da apripista partendo per primo, al momento senza problemi. Alle 12 ora italiana inizierà il secondo passaggio sulle tre prove.

Gus Greensmith flat out without windshield 😎

What?! 🤷‍♂️ M-Sport I Ford Performance I Gus Greensmith I Safari Rally Kenya #WRC I #SafariRallyKenya I #GoFurther

Pubblicato da WRC - FIA World Rally Championship su Venerdì 24 giugno 2022

SAFARI RALLY KENYA 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS10 

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Toyota 2:05:21.2
2 Elfyn Evans Toyota +19.4
3 Takamoto Katsuta Toyota +39.9
4 Thierry Neuville Hyundai +47.3
5 Sebastien Ogier Toyota +2:20.3
6 Oliver Solberg Hyundai +8:40.5
7 Craig Breen Ford +13:15.9

Pubblicato da Luca Manacorda, 25/06/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox