Rally Portogallo 2022: aggiornamenti prima giornata
WRC 2022

Rally Portogallo: KO Loeb e Ogier, ma quanti problemi! Derby Toyota per la vittoria


Avatar di Luca Manacorda , il 20/05/22

1 mese fa - La cronaca e i risultati della giornata d'apertura del Rally Portogallo

Forature e problemi tecnici hanno condizionato la giornata di molti piloti
Benvenuto nello Speciale WRC 2022, composto da 22 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WRC 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

EVANS RAFFORZA IL PRIMATO La prova spettacolo che ha chiuso il programma del venerdì del Rally Portogallo è stata vinta da Elfyn Evans. Distacchi ovviamente limitati dopo i soli 3,3 km in programma, ma utili al gallese per guadagnare 2,9 secondi preziosi nella battaglia che si annuncia molto accesa con l'altro pilota della Toyota, Kalle Rovanpera. Altri 14 secondi persi da Thierry Neuville, sceso in settima posizione e bersagliato dai problemi tecnici. Domani sono in programma 7 speciali, tre da ripetere due volte più un'altra Super Special Stage serale.

RALLY PORTOGALLO 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS9

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Elfyn Evans Toyota 1:25.:43.3
2 Kalle Rovanpera Toyota +13.6
3 Dani Sordo Hyundai +44.4
4 Takamoto Katsuta Toyota +49.6
5 Gus Greensmith Ford +1:00.7
6 Pierre-Louis Loubet Ford +1:15.6
7 Thierry Neuville Hyundai +1:46.4
8 Craig Breen Ford +1:49.3
9 Adrien Fourmaux Ford +2:03.6
10 Ott Tanak Hyundai +3:38.4

ANCHE NEUVILLE PERDE TERRENO Continuano i colpi di scena e gli inconvenienti al Rally Portogallo. La SS8 è costata molto tempo soprattutto a Thierry Neuville che ha accusato un problema alla trasmissione già nella fase di trasferimento dalla SS7, quando ha persino perso una ruota, ed è arrivato al traguardo con oltre un minuto di ritardo. Quasi un minuto perso anche da Craig Breen per un errore di guida che lo ha portato fuori strada e 30 secondi per Pierre-Louis Loubet. Davanti restano così due Toyota, con Kalle Rovanpera che vince la prova e si porta a meno di 11 secondi dal leader Elfyn Evans. Sale sul podio Dani Sordo, staccato però di 42 secondi e tallonato da Takamoto Katsuta e Gus Grensmith. Nel WRC2, Andreas Mikkelsen comanda con 38 secondi su Teemu Suninen e 52 su Yoan Rossel, quarto Oliver Solberg che in questo rally è stato schierato da Hyundai in questa categoria. La giornata si chiuderà stasera con la Super Special Stage di Lousada.

RALLY PORTOGALLO 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS8

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Elfyn Evans Toyota 1:23:05.6
2 Kalle Rovanpera Toyota +10.7
3 Dani Sordo Hyundai +42.5
4 Takamoto Katsuta Toyota +48.8
5 Gus Greensmith Ford +56.9
6 Pierre-Louis Loubet Ford +1:08.4
7 Thierry Neuville Hyundai +1:32.0
8 Craig Breen Ford +1:46.3
9 Adrien Fourmaux Ford +2:02.7
10 Ott Tanak Hyundai +3:37.5

INSIDIE DELLO STERRATO Tanto la mattinata era filata liscia, quanto il pomeriggio del Rally Portogallo si sta rivelando ricco di insidie per i piloti. Detto più sotto dell'incidente che ha messo fuori dai giochi Sebastien Loeb, il secondo passaggio sulle prove percorse al mattino ha presentato un percorso molto più ricco di insidie: tante pietre di dimensioni anche importanti sono venute fuori e, di conseguenza, si sono registrate diverse forature. Nella SS6 sia Ott Tanak sia Sebastien Ogier sono stati costretti a fermarsi lungo il percorso per sostituire una ruota, perdendo parecchio tempo e crollando in classifica. Un po' più fortunato è stato Craig Breen, che è riuscito a completare il tratto cronometrato arrivando praticamente su un cerchio. Stesso copione nella SS7: Tanak ha perso tantissimo per una foratura alla posteriore sinistra, Ogier si è fermato definitivamente lungo il percorso, Greensmith ha visto rovinato un gran tempo per una gomma sgonfiatasi negli ultimi chilometri. La classifica premia così chi ha ottenuto buoni tempi ed è riuscito a rimanere lontano dai guai: Evans ha vinto la SS6 e resta primo con appena 7 secondi su Thierry Neuville, mentre sale Kalle Rovanpera che dopo la vittoria della SS7 è terzo. Al momento sembrano questi i piloti in lotta per il podio, con le due Ford Puma di Pierre-Louis Loubet e Greensmith che hanno mostrato buone cose e potrebbero approfittare di eventuali imprevisti. Bene anche Dani Sordo che sta risalendo la classifica. Il programma prevede nel tardo pomeriggio la SS8 di 18 km e poi in serata una Super Special Stage.

RALLY PORTOGALLO 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS7

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Elfyn Evans Toyota 1:11:00.5
2 Thierry Neuville Hyundai +7.0
3 Kalle Rovanpera Toyota +14.1
4 Pierre-Louis Loubet Ford +34.9
5 Dani Sordo Hyundai +36.1
6 Gus Greensmith Ford +41.5
7 Takamoto Katsuta Toyota +45.7
8 Craig Breen Ford +55.9
9 Adrien Fourmaux Ford +1:45.5

LOEB FUORI! Il pomeriggio del Rally Portogallo inizia subito con un colpo di scena: dopo aver preso la leadership della corsa nella SS4, Sebastien Loeb è uscito di strada all'inizio della SS5, colpendo un muretto con il posteriore della vettura. Come si vede dalla foto copertina, i danni riportati sono stati troppo grandi per permettere al francese di proseguire. Al comando è così tornato Elfyn Evans, davanti a Thierry Neuville e Sebastien Ogier. Foratura all'anteriore sinistra per Adrien Fourmaux, il francese stava realizzando uno dei migliori tempi. A breve gli aggiornamenti dopo il secondo passaggio sulle lunghe prove Gois e Arcanil.

VEDI ANCHE



AGGIORNAMENTI DEL MATTINO

LA ZAMPATA Le strade sterrate del Rally Portogallo in queste prime speciali hanno ovviamente offerto un assist ai piloti che in questa giornata d'apertura partono nelle posizioni di rincalzo, penalizzando dunque i primi classificati nella generale, costretti a ''pulire'' il percorso. Una situazione di cui si stava avvantaggiando Elfyn Evans, vincitore delle SS2 e 3, successi che gli avevano permesso di salire in prima posizione. Lungo i 18 km della Arganil 1, però, è salito in cattedra Sebastien Loeb. Il nove volte iridato ha fatto segnare il miglior tempo della SS4, balzando dalla settima alla prima posizione. Un salto in avanti favorito anche da una classifica che al momento rimane cortissima, con 6 piloti in poco più di 6 secondi. Ha perso un po' più di terreno Craig Breen, settimo in classifica, a causa della polvere entrata nell'abitacolo per un problema alla portiera durante la SS4. Tutti i big restano comunque in corsa, in una mattinata filata piuttosto liscia. Nel primo pomeriggio è in programma il secondo passaggio su queste tre speciali.

RALLY PORTOGALLO 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS4

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Sebastien Loeb Ford 36:51.1
2 Elfyn Evans Toyota +0.5
3 Thierry Neuville Hyundai +3.3
4 Ott Tanak Hyundai +5.7
5 Kalle Rovanpera Toyota +5.7
6 Sebastien Ogier Toyota +6.7
7 Craig Breen Ford +11.8
8 Takamoto Katsuta Toyota +13.0
9 Gus Greensmith Ford +20.6
10 Pierre-Louis Loubet Ford +24.3

AGGIORNAMENTO DEL VENERDI'

TORNANO I SEBASTIEN È iniziato con la Super Special Stage disputata a Coimbra il Rally Portogallo 2022. Un appuntamento molto atteso dagli appassionati, dato che tornano in gara Sebastien Loeb e Sebastien Ogier dopo lo spettacolare duello visto al Montecarlo, quando a spuntarla fu il pilota della Ford Puma. Nei 2,82 km ricavati tra le strade della città portoghese è stato però Thierry Neuville il più rapido. Ott Tanak ha completato la doppietta Hyundai, precedendo Craig Breen. Quinto tempo per Ogier che ha preceduto il leader del mondiale Kalle Rovampera, ottavo Loeb. Distacchi ovviamente contenuti, anche se Dani Sordo ha perso qualche secondo di troppo a causa di un errore. Domani il programma prevede 8 speciali, 3 da ripetere due volte più la SS8 da percorrere una volta sola e infine un'altra Super Special Stage in serata.

RALLY PORTOGALLO 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS1

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Thierry Neuville Hyundai 2:37.9
2 Ott Tanak Hyundai +0.6
3 Craig Breen Ford +1.4
4 Gus Greensmith Ford +1.8
5 Sebastien Ogier Toyota +2.1
6 Kalle Rovanpera Toyota +2.7
7 Takamoto Katsuta Toyota +2.8
8 Sebastien Loeb Ford +3.4
9 Elfyn Evans Toyota +3.5
10 Adrien Fourmaux Ford +4.4

Pubblicato da Luca Manacorda, 20/05/2022
Tags
Gallery
WRC 2022
Logo MotorBox