Rally Italia Sardegna 2022: aggiornamenti prima giornata
WRC 2022

Rally Italia Sardegna: Lappi leader per 7 decimi, cancellate le due prove di fine giornata


Avatar di Luca Manacorda , il 03/06/22

1 mese fa - La cronaca e i risultati della giornata d'apertura del Rally Italia

Il Rally Italia Sardegna perde subito uno dei protagonisti più attesi
Benvenuto nello Speciale WRC 2022, composto da 22 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WRC 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

FINE ANTICIPATA La prima giornata del Rally Italia Sardegna si è chiusa con un programma ridotto a 7 speciali, dopo che la direzione gara ha deciso di cancellare le SS8 e 9. Per questa seconda prova, il motivo è da ricondurre alle difficoltà nel raggrupamento delle vetture alla partenza. I problemi sono iniziati nel corso della SS6, ossia durante il primo passaggio sulla Osilo-Tergu che avrebbe dovuto ospitare anche la SS8: un principio di incendio sulla vettura del francese Battut ha provocato dei ritardi che si sono ripercossi sul resto del programma, con gli organizzatori che non hanno avuto il tempo per ripristinare il percorso per il secondo passaggio. Tutti i concorrenti sono stati dunque deviati verso Alghero dove ha sede il parco assistenza. La classifica rimane dunque quella che vi abbiamo riportato nel precedente aggiornamento che trovate qui sotto, con Esapekka Lappi leader davanti a Ott Tanak. L'estone aveva tra l'altro accusato alcuni problemi di trasmissione sulla sua Hyundai dopo la SS7, quindi questa interruzione potrebbe anche aver giocato a suo favore. Il Rally Italia riprenderà domani a partire dalle 7:36, quando scatterà la Tempio Pausania 1, prima delle 8 speciali in programma.

Clicca qui per la cronaca della seconda giornata del Rally Italia

LA RISPOSTA DI LAPPI Nelle prime due speciali del pomeriggio è proseguito il duello al vertice tra Ott Tanak ed Esapekka Lappi. L'estone ha allungato vincendo la SS6, ma il finlandese ha risposto dominando la successiva SS7 e tornando al comando della classifica generale, con appena 7 decimi di margine. Alle loro spalle duello tra le Ford di Pierre-Louis Loubet e Craig Breen per la terza posizione, ma attenzione a Dani Sordo che a sua volta si è portato ad appena un secondo dal podio virtuale. Più staccata in sesta posizione la terza Puma di Adrien Fourmaux, mentre distacchi superiori al minuto pagano al momento le Toyota di Takamoto Katsuta e Kalle Rovanpera, sempre penalizzato dall'ordine di partenza che lo vede passare per primo sui polverosi tracciati sardi. Il finlandese può consolarsi sapendo di essere davanti con un buon margine sul suo più diretto avversario per il titolo, Thierry Neuville. Il belga ha risolto i problemi tecnici sulla sua i20, ma è staccato di 54 secondi dal leader del mondiale nonostante un'ottima SS7 che lo ha visto al quarto posto nonostante sia il secondo in partenza. Più indietro Gus Greensmith, rallentato stamattina da un'uscita di percorso. Nel WRC2 comanda Andreas Mikkelsen davanti al russo Nikolaj Gryazin, mentre Yohan Rossel si è fermato lungo la SS7. Nel tardo pomeriggio sono in programma le ultime due speciali di giornata.

VEDI ANCHE



RALLY ITALIA 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS7

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Esapekka Lappi Toyota 1:10:41.9
2 Ott Tanak Hyundai +0.7
3 Pierre-Louis Loubet Ford +15.1
4 Craig Breen Ford +15.5
5 Dani Sordo Hyundai +16.1
6 Adrien Fourmaux Ford +30.8
7 Takamoto Katsuta Toyota +1:05.5
8 Kalle Rovanpera Toyota +1:13.1
9 Thierry Neuville Hyundai +2:07.2
10 Andreas Mikkelsen Skoda +2:20.8

AGGIORNAMENTO DEL MATTINO

CAMBI DI LEADERSHIP Le prime speciali del venerdì del Rally Italia Sardegna come prevedibile stanno favorendo i piloti che partono più tardi rispetto ai primi della classifica generale, costretti oggi a ''pulire'' i percorsi molto polverosi. Ad approfittarne sono così Ott Tanak ed Esapekka Lappi, che al momento occupano le prime due posizioni con l'estone in vantaggio di 3,7 secondi sul finlandese, il quale era in testa al termine della SS3. Completa il podio virtuale la Ford Puma di Pierre-Louis Loubet, anche lui bravo ad approfittare dell'ordine di partenza favorevole. Tra i protagonisti del mattino Dani Sordo, rallentato dalla polvere nelle prime due speciali ma poi autore dei migliori tempi delle SS4 e 5. Considerato quanto detto, non deve dunque stupire che al momento Kalle Rovanpera sia solo ottavo in classifica, penalizzato appunto dal dover partire per primo. Peggio è andata a Thierry Neuville, che ha perso praticamente 2 minuti a causa di un problema alla trasmissione sulla sua i20 nel corso della SS5, e soprattutto ad Elfyn Evans, ritirato al termine della SS3 a causa di una perdita d'acqua sulla sua Yaris, dopo aver preso la leadership al termine della SS2. Il Rally Italia riprenderà nel pomeriggio con altre quattro speciali.

RALLY ITALIA 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS5

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Ott Tanak Hyundai 51:11.1
2 Esapekka Lappi Toyota +3.7
3 Pierre-Louis Loubet Ford +8.9
4 Craig Breen Ford +10.1
5 Dani Sordo Hyundai +14.6
6 Adrien Fourmaux Ford +26.1
7 Takamoto Katsuta Toyota +41.2
8 Kalle Rovanpera Toyota +42.5
9 Thierry Neuville Hyundai +2:00.1
10 Gus Greensmith Ford +2:19.0

AGGIORNAMENTO DEL GIOVEDI'

SPETTACOLO AL VIA Il Rally Italia Sardegna 2022 ha scaldato i motori con la Super Speciale da Olbia a Cabu Abbas, prova di poco più di 3 km disputata nella serata di giovedì. Il miglior tempo è stato fatto segnare da Thierry Neuville, abituato a partenze sprint come dimostra l'analoga vittoria nella speciale che aveva aperto il precedente Rally Portogallo. Distacchi ovviamente minimi, con Takamoto Katsuta secondo a 5 decimi ed Elfyn Evans terzo a 7 decimi. Venerdì la gara entra nel vivo con 8 prove speciali, a partire dalla Terranova 1 al via alle 7 del mattino.

RALLY ITALIA 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS1

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Thierry Neuville Hyundai 2:26.08
2 Takamoto Katsuta Toyota +0.5
3 Elfyn Evans Toyota +0.7
4 Kalle Rovanpera Toyota +1.0
5 Esapekka Lappi Toyota +1.0
6 Ott Tanak Hyundai +1.3
7 Dani Sordo Hyundai +1.7
8 Adrien Fourmaux Ford +2.2
9 Craig Breen Ford +2.4
10 Gus Greensmith Ford +3.4

Pubblicato da Luca Manacorda, 03/06/2022
Tags
WRC 2022
Logo MotorBox