Rally Croazia 2022: aggiornamenti prima giornata
WRC 2022

Rally Croazia: Rovanpera domina la prima giornata, uno stoico Neuville resta secondo


Avatar di Luca Manacorda , il 22/04/22

3 settimane fa - La cronaca e i risultati della giornata d'apertura del Rally Croazia

Il Mondiale Rally riparte dalla Croazia: il maltempo aggiunge ulteriori difficoltà ai piloti
Benvenuto nello Speciale WRC 2022, composto da 11 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WRC 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SEI SU OTTO PER ROVANPERA Le ultime due speciali della prima giornata del Rally Croazia non provocano scossoni in classifica generale. Kalle Rovanpera ha vinto la settima speciale, mentre Thierry Neuville ha ottenuto il miglior tempo nell'ottava. Il pilota della Toyota resta saldamente al comando, mentre il belga della Hyundai torna a mettere le mani sul secondo posto dopo tutti i problemi incontrati nelle precedenti SS. Rimane terzo Ott Tanak, nonostante una foratura e un problema all'ibrido lo abbiano rallentato. A 12 secondi segue Craig Breen, mentre più staccato c'è Oliver Solberg che precede Elfyn Evans. Yohan Rossel mantiene la leadership nel WRC2. Domani sono in programma altre otto speciali.

Qui la cronaca della seconda giornata del Rally Croazia

RALLY CROAZIA 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS8

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Toyota 1:15.35.5
2 Thierry Neuville Hyundai +1:04.0
3 Ott Tanak Hyundai +1:23.3
4 Craig Breen Ford +1:35.2
5 Oliver Solberg Hyundai +2:38.5
6 Elfyn Evans Toyota +2:49.1
7 Takamoto Katsuta Toyota +3:28.0
8 Gus Greensmith Ford +3:39.6
9 Yohan Rossel Citroen +5:12.6
10 Nikolay Gryazin Skoda +5:48.9

WRC 2022, Rally Croazia: Thierry Neuville esausto dopo aver spinto la sua Hyundai WRC 2022, Rally Croazia: Thierry Neuville esausto dopo aver spinto la sua Hyundai

SS5-6 Il venerdì pomeriggio del Rally Croazia si apre con una sorpresa. Un problema all'alternatore ha fermato la Hyundai i20 di Thierry Neuville a 800m dal parco assistenza, costringendo il belga e il suo copilota a spingere l'auto. I due riescono nell'impresa arrivando stremati, ma i 4 minuti di ritardo al time control costano loro 40'' di penalità prima dell'avvio della SS5. Come se non bastasse, nella SS6 Neuville ha dovuto guidare per quasi 8km con il vetro che continuava ad appannarsi completamente, inconveniente che gli è costato altri secondi preziosi in una speciale disputata con condizioni climatiche di nuovo peggiorate. Ne ha approfittato ovviamente Kalle Rovampera, vincitore di entrambe le prove e sempre più leader, ma anche Ott Tanak che ha scavalcato il compagno di squadra ed è ora secondo. Quarto rimane Craig Breen, mentre l'altra Ford Puma di Gus Greensmith ha perso diverse posizioni dopo una foratura all'anteriore destra nell'SS5 e un'uscita di strada nella SS6 senza conseguenze per la vettura. Quinto è ora Oliver Solberg, nonostante a sua volta sia uscito di strada nel corso della SS6 danneggiando l'anteriore della sua Hyundai.

VEDI ANCHE


RALLY CROAZIA 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS6

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Toyota 1:03:54.3
2 Ott Tanak Hyundai +1:02.3
3 Thierry Neuville Hyundai +1:05.5
4 Craig Breen Ford +1:18.0
5 Oliver Solberg Hyundai +2:30.1
6 Elfyn Evans Toyota +2:37.2
7 Takamoto Katsuta Toyota +2:54.9
8 Gus Greensmith Ford +3:07.2
9 Yohan Rossel Citroen +4:24.6
10 Nikolay Gryazin Skoda +5:04.8

AGGIORNAMENTI DEL MATTINO

SS4 Terzo successo parziale per Kalle Rovanpera, ma Thierry Neuville non molla e concede solo 7 decimi al leader del Rally Croazia, nonché primo della classifica generale del WRC 2022. Alle loro spalle, si conferma la battaglia per il podio tra Ott Tanak e Craig Breen, con l'estone avanti di 1,9 secondi. L'ultima speciale del mattino non porta scossoni in classifica, con Gus Greensmith che mantiene il quinto posto. Da registrare l'ennesimo inconveniente per Elfyn Evans, vittima di una foratura ancora all'anteriore sinistra che gli ha fatto perdere ancora qualche secondo. Nel WRC2 comanda Yohan Rossel davanti a Chris Ingram, terzo Nikolay Gryazin.

RALLY CROAZIA 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS4

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Toyota 37:20.6
2 Thierry Neuville Hyundai +12.5
3 Ott Tanak Hyundai +47.3
4 Craig Breen Ford +49.2
5 Gus Greensmith Ford +1:23.2
6 Oliver Solberg Hyundai +1:36.2
7 Takamoto Katsuta Toyota +1:57.2
8 Elfyn Evans Toyota +2:01.9
9 Yohan Rossel Citroen +2:58.3
10 Chris Ingram Skoda +3:14.9

WRC 2022, Rally Croazia: Kalle Rovanpera (Toyota) WRC 2022, Rally Croazia: Kalle Rovanpera (Toyota)

SS2-3 Prosegue il dominio nel Rally Croazia di Kalle Rovanpera, vincitore delle prime due speciali disputate. La pioggia continua a mantenere bagnato l'asfalto, anche se rispetto al mattino presto è nettamente migliorata la visibilità. Il leader del mondiale ha inflitto distacchi pesanti nella seconda speciale, con il solo Thierry Neuville a limitare i danni. Il belga ha limitato i danni nella SS3, fermandosi a 2 decimi dal pilota della Toyota. Il podio al momento è completato da Ott Tanak che ha approfittato di un errore di Craig Breen nella SS2 per scavalcare il pilota della Ford Puma. Si mantiene in quinta posizione l'altro pilota M-Sport Gus Greensmith, seguito da Oliver Solberg in ripresa. Ancora attardate le Yaris di Takamoto Katsuta ed Elfyn Evans, che pagano soprattutto il ritardo accumulato nella prima speciale. Il gallese ha fatto segnare il miglior tempo nella SS3. Dopo il ritiro di Esapekka Lappi, è già fuori dai giochi anche Pierre-Louis Loubet, vittima di ben tre forature nelle prime due speciali e dunque costretto al ritiro per aver finito le gomme a disposizione. Nella SS3 si ferma anche Adrien Fourmaux, vittima di un'uscita di strada dopo poche centinaia di metri della prova. Il francese è finito contro la siepe di una casa, riportando diversi danni alla sua Puma. Il programma del mattino si concluderà con la SS4 in programma alle 11:32.

RALLY CROAZIA 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS3

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Toyota 32:09.4
2 Thierry Neuville Hyundai +11.8
3 Ott Tanak Hyundai +35.9
4 Craig Breen Ford +43.9
5 Gus Greensmith Ford +1:14.8
6 Oliver Solberg Hyundai +1:21.5
7 Takamoto Katsuta Toyota +1:40.9
8 Elfyn Evans Toyota +1:45.1

SS1 Il Rally Croazia si apre in uno scenario più autunnale che primaverile: leggera pioggia e una nebbiolina hanno reso le condizioni dell'asfalto molto insidiose, complicando non poco la vita ai piloti. Chi sembra non aver risentito del maltempo è però Kalle Rovampera, autore del miglior tempo nella prima speciale e al quale il solo Thierry Neuville è riuscito a rimanere in scia. Buon inizio anche per Craig Breen e Ott Tanak, terzo e quarto con un distacco di poco superiore ai 10 secondi. Limitano i danni anche gli altri due portacolori della M-Sport, Gus Greensmith e Adrien Fourmaux, con il britannico che ha corso un rischio finendo brevemente sulla riva interna di un tornante. A parte Rovampera, brutte notizie in casa Toyota per gli altri piloti: Takamoto Katsuta ha avuto grandi difficoltà con l'asfalto scivoloso perdendo subito molto tempo, ma peggio è andata ad Elfyn Evans ed Esapekka Lappi. Il gallese ha danneggiato la gomma anteriore sinistra passando in un fossato e ha terminato a 1'20'', mentre il finlandese ha colpito con l'anteriore destra una roccia presente a bordo strada ed è stato costretto a fermarsi lungo la prova. Prossime due speciali alle 9:26 e alle 10:19, in una giornata che ne prevede ben 8.

RALLY CROAZIA 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS1

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Toyota 12:44.6
2 Thierry Neuville Hyundai +4.1
3 Craig Breen Ford +13.0
4 Ott Tanak Hyundai +16.2
5 Gus Greensmith Ford +25.5
6 Adrien Fourmaux Ford +35.4
7 Oliver Solberg Hyundai +44.9
8 Takamoto Katsuta Toyota +51.6
9 Stephane Lefebvre Citroen +1:18.4
10 Elfin Evans Toyota +1:20.0

Pubblicato da Luca Manacorda, 22/04/2022
Tags
Gallery
WRC 2022
Logo MotorBox