Motorsport

L'European Le Mans Series conclude i test sul Circuito di Monza [gallery]


Avatar di Simone  Dellisanti , il 30/03/17

4 anni fa - Conclusi i test pre stagionali dei Prototipi e delle Gran Turismo dell’European Le Mans Series

Le vetture GT e i Prototipi ritorneranno a Monza dopo l’esordio di Silverstone, per la seconda tappa del Mondiale.

ARRIVEDERCI Si sono conclusi i test pre stagionali, sul Circuito di Monza, dei Prototipi e delle Gran Turismo dell’European Le Mans Series. Le vetture GT e i Prototipi ritorneranno, però, in Brianza a metà maggio, esattamente nel week end dal 12 al 14, per la seconda gara della stagione, dopo l’esordio di Silverstone.

VELOCITA’ DA CAPOGIRO Ieri e oggi l’Autodromo Nazionale Monza ha avuto l’opportunità di ammirare le vetture nelle 14 ore di test ufficiali. Notevole impressione hanno destato le LMP2 che, grazie ai nuovi chassis e a motori più potenti, hanno superato ampiamente la barriera dei 300 km/h (la massima velocità è stata segnata con 314.9 Km/h dall’australiano James Allen con la Oreca 07 del team Graff), velocità a livello delle LMP1 in gara nella 1000 Km di Monza del 2008 (ultima presenza del Campionato Elms qui in Autodromo).

LIGIER IN FORMA Il miglior tempo delle due giornate è stato ottenuto dalla Ligier JSP217 numero 28 del team Idec Sport Racing guidata dal francese Patrice Lafargue (suoi compagni di squadra i connazionali Paul Lafargue, Olivier Pla e David Zollinger), che ha percorso il giro di pista, nel corso della sessione di questa mattina, in 1:36.461 alla media di 216.2 Km/h.

VEDI ANCHE



ORECA C’E’ Seconda prestazione, sempre ottenuta nella seduta mattutina del secondo giorno, per la Oreca 07 del team G-Drive, staccata di 0.280, condotta dal messicano Memo Rojas. Terza un’altra Oreca 07 con il francese Enzo Guibbert (team Graf). Ottavo tempo per la Dallara P217 guidata dal danese Dennis Andersen.

PER TUTTE LE CATEGORIE Nelle altre categorie si è imposta nella LMP3 la Ligier degli statunitensi del team United Autosports John Falb e Sean Rayhall (suo il miglior crono alla media di 198.2 Km/h registrato nella sessione di questa mattina), mentre nella LMGTE la più veloce è stata la Aston Martin del turco Salih Yoluc che ha girato alla media di 191.8 km/h nella sessione di ieri mattina. In questa categoria Gran Turismo, la sessione pomeridiana di oggi è stata dominata dalla Ferrari del pilota britannico Aaron Scott (Spirit of the race).

IL CALENDARIO Il prossimo appuntamento del calendario dell’Autodromo Nazionale Monza è previsto nel fine settimana: sabato 1 aprile e domenica 2 aprilePrologo del FIA WEC (World Endurance Championship), il cui campionato prenderà il via il 16 aprile con la 6 Ore di Silverstone. Ingresso libero alle tribune e al paddock (parcheggio auto 10 euro, moto 5 euro).

SCATTO D'AUTORE Le bellissime foto che vedete in questo articolo sono state scattate da Stefano Arcari per Aesse Photo e da Andrea Lorenzina.


Pubblicato da Simone Dellisanti, 30/03/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox