Autore:
Simone Dellisanti

DAL MAROCCO AL SUD AMERICA Dopo aver concluso il rally del Marocco, il Team Peugeot Total - che ha chiuso i primi tre posti del Rally Dakar di quest'anno a gennaio - è pronto e desideroso di affrontare la prossima edizione della Dakar. Nel 2018, per il classico sudamericano in programma dal 6  al 20 gennaio, Peugeot schiera ancora una volta il suo Dream Team formato dalle coppie: Stéphane Peterhansel / Jean Paul Cottret, Sébastien Loeb / Daniel Elena, Carlos Sainz / Lucas Cruz e Cyril Despres / David Castera. Tutti gli equipaggi gareggeranno con la Peugeot 3008DKR Maxi.

I PILOTI In tutto i piloti di Peugeot Sport hanno accumulato un totale di 19 vittorie Dakar su moto e auto più 148 primi posti durante l'estenuante rally raid. Inutile dire che la compagine Peugeot è la favorita anche per questa Dakar 2018 ma gli organizzatori hanno imposto alle Peugeot 3008 DKR Maxi una zavorra di peso (non presente sulle auto degli avversari) e alcune limitazioni per i meccanici.

SUD AMERICA Il Dream Team di Peugeot è pronto per affrontare i 10.000 chilometri di competizione del rally raid più difficile del mondo, attraverso Perù, Bolivia e Argentina. Il percorso porterà i concorrenti attraverso dune di sabbia, passi di montagna, deserti e condizioni climatiche estreme.

IL LEONE La Peugeot 3008DKR Maxi, in vista della prossima edizione della Dakar, ha subito alcune modifiche importanti per massimizzare le prestazioni. La base è sempre quella del SUV Peugeot 3008 (vincitore del premio "Auto europea dell'anno 2017") con le due ruote anteriori motrici azionate da un motore twin turbo da 3,0 litri. E' stata modificata, invece, la carreggiata ora allargata di 10 centimetri su ciascun lato per migliorare la stabilità, mentre sono stati apportati miglioramenti anche alle sospensioni per migliorare la guidabilità. La 40° Dakar sarà, quindi, una vera sfida. Peugeot Sport Total è pronta alla battaglia.


TAGS: dakar 2018 2017 peugeot 3008 dkr peugeot 3008 maxi