Autore:
Simone Dellisanti

UNA PAUSA DAL WRC Presente al Goodwood Festival of Speed anche il Team Volkswagen Motorsport con il pilota finlandese di rally, Jari-Matti Latvala con la sua Polo WRC R. Il team nativo di Hannover ha voluto prendere una pausa dal mondiale di rally per concedersi qualche giorno libero al Festival della Velocità di Goodwood.

HILL CLIMB Il pilota WRC, Latvala non si è certo risparmiato in vista della prossima gara del Mondiale, che si svolgerà in Polonia, ma è sceso subito in pista con la sua Polo completando la leggendaria gara "Hill Climb". Il tracciato è situato vicino alla costa meridionale dell'Inghilterra nel territorio di Goodwood House, ed è composto da una pista vera e propria di 3,8 km e da un percorso per gare in salita.

ANCORA UN GIRO Il pilota finlandese si è davvero divertito e ha guidato, più di una volta, la sua vettura sino alla vetta della collina, percorrendo gli angusti e veloci tornanti del tracciato e ospitando a bordo anche qualche fortunato ospite Vip.

LE DICHIARAZIONI "Il Festival di Goodwood è davvero un evento unico", ha dichiarato Jari-Matti Latvala. "Gli spettatori sono vicinissimi al tracciato e l'atmosfera è sempre magnifica. E' fantastico vedere così tante auto diverse in un unico luogo. Durante il weekend ho potuto ammirare sia auto da corsa che auto di produzione e anche auto di epoche passate. E' stato emozionante vedere tutte le vetture percorrere gli stessi tornanti e mi sono davvero divertito, sia come spettatore che come pilota. Mi piacerebbe tornare".

GOLF GTI Il Goodwood Festival of Speed è stato il palcoscenico ideale per celebrare il 40° anniversario di una tra le più famose e conosciute sigle del marchio Volkswagen, la denominazione GTI. Secondo la vera storia della Golf GTI, la vettura fu pensata dall'ingegnere Alfons Lowenberg insieme all'addetto marketing Horst-Dieter Schwittlinsky e al responsabile dell'ufficio stampa Antoon Konrad e sviluppata a casa di quest'ultimo come carbonari, davanti a birra e tartine, giustificando ufficialmente la loro attività come "base di sperimentazione sul telaio". Dopo una serie di tentennamenti i vertci del Gruppo decisero di presentare al salone di Francoforte nel 1975 una concept rossa della Golf GTI e il successo fu tale che fu avviata la produzione di 5000 esemplari per il lancio sul mercato nel 1976. GTI  è l'acronimo di Gran Turismo Iniezione e la cornice rossa della calandra è diventata, 40 anni fa, il suo marchio di fabbrica, imitato da gran parte dei concorrenti che, dopo il successo della Golf GTI, sono corse a inserire nei listini prezzi versioni GTIzzate delle loro compatte.

AUTO UNION Per celebrare l'evento era presente Hans-Joachim Stuck, pilota automobilisto tedesco figlio del famoso pilota della Auto Union, Hans Stuck. Hans-Joachim ha percorso le strade del Goodwood a bordo della prima Golf GTI 16 valvole, per poi lasciare la strada e il palcoscenico alla nuova e più moderna Golf GTI Clubsport S con un motore da 310 CV, la vettura piu potente della serie GTI di tutti i tempi.


TAGS: golf gti goodwood 2016 jari matti latvala Volkswagen Motorsport goodwood festival of speed 2016 Hans-Joachim Stuck