Formula E ePrix Monaco 2022: Vandoorne riporta Mercedes in vetta
Formula E 2022

ePrix Monaco 2022: Vandoorne riporta la Mercedes in vetta, podio per Evans e Vergne


Avatar di Salvo Sardina , il 30/04/22

2 settimane fa - Il resoconto del sesto round della stagione elettrica, di scena sulla pista di Monte Carlo

Sulla pista di Monte Carlo, è il belga della Mercedes a frenare l'ascesa della Jaguar di Evans, costretto ad accontentarsi del secondo posto. A podio anche Vergne, disastro Porsche

È la Mercedes di Stoffel Vandoorne a interrompere il dominio di Mitch Evans sulla season 8 della Formula E. Il pilota belga ex McLaren in Formula 1 va infatti al comando della classifica iridata grazie alla vittoria dell’ePrix di Monte Carlo, beffando proprio il talento neozelandese di casa Jaguar, che aveva condotto la corsa nelle fasi iniziali. Decisivi per il successo di Stoffel, il primo in stagione, il terzo nella carriera elettrica, l’ottimo passo gara e la strategia di usare l’Attack Mode nel momento corretto, senza perdere la posizione e potendo dunque continuare a spingere a pista libera. Alle spalle del pilota Mercedes e della Jaguar di Evans, completa la top-3 la DS Techeetah di Jean-Eric Vergne che, al terzo podio nelle ultime quattro gare, si conferma molto costante.

Formula E 2022, ePrix Monaco: Stoffel Vandoorne (Mercedes EQ) Formula E 2022, ePrix Monaco: Stoffel Vandoorne (Mercedes EQ)

SFORTUNA PORSCHE Fuori gara, invece, uno dei principali protagonisti delle qualifiche, quel Pascal Wehrlein che aveva conteso proprio a Evans la pole. Il tedesco di casa Porsche è stato messo ko da un problema tecnico intorno a metà gara, proprio mentre si trovava al comando del gruppo. Male è andata anche al compagno André Lotterer, in bagarre per le posizioni di vertice ma poi finito a muro alla Saint Devote dopo un contatto con la Mahindra di Oliver Rowland. Raccolgono buoni punti Robin Frijns (Envision) e Antonio Felix Da Costa (DS), rispettivamente al quarto e quinto posto, in lotta sul finale per provare a strappare a Vergne il terzo gradino del podio.

VEDI ANCHE



Formula E 2022, ePrix Monaco: Mitch Evans (Jaguar Racing) Formula E 2022, ePrix Monaco: Mitch Evans (Jaguar Racing)

GIOVINAZZI CRESCE Chiudono in top-10 Lucas Di Grassi (Venturi), Nick Cassidy (Envision), Sebastien Buemi (Nissan, autore di una grande rimonta dall’ultima casella in griglia), Jake Dennis (Andretti) e uno spento campione del mondo Nyck De Vries, solo decimo. Discreta prova anche per Antonio Giovinazzi: il pilota italiano ex Alfa Romeo F1, è infatti giunto al traguardo in quattordicesima posizione dopo essere scattato dalla diciannovesima casella in griglia. Un buon segnale di crescita, propiziata anche dall’ottima confidenza con la pista del Principato. Prossimo appuntamento con la Formula E tra due settimane, con il doppio ePrix di Berlino sulla pista dell’ex aeroporto (oggi parco cittadino) di Tempelhof, in programma nel weekend del 15 maggio.

Formula E 2022, ePrix Monaco: Jean-Eric Vergne (DS Techeetah) Formula E 2022, ePrix Monaco: Jean-Eric Vergne (DS Techeetah)

Clicca qui per i risultati del Monaco ePrix 2022


Pubblicato da Salvo Sardina, 30/04/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox