Autore:
Simone Dellisanti

IL CAMPIONE IN CARICA E' tutto pronto. I piloti di Ds Techeetah, André Lotterer e il campione di Formula E in carica Jean-Éric Vergne, sono pronti per scendere in pista e lottare per portarsi a casa il titolo dei costruttori con la nuova DS E-Tense FE 19. Sul circuito cittadino di Ad Diriyah, il campione in carica Vergne incomincerà la sua avventura per difendere il titolo piloti conquistato, nella scorsa stagione, quando era a bordo della Techeetah prima che si fondesse insieme al team DS.

NEONATA L'unione dei due team ha visto nascere la monoposto DS E-Tense FE 19, sviluppata da DS Automobiles nel nuovo centro di Versailles. La neonata francese accelera da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi grazie a una motorizzazione 100 % elettrica da 338 cavalli. La batteria, invece passa a 52 kWh per eliminare il cambio di monoposto durante la gara.

ATTACK MODE La vera novità di quest'anno sarà rappresentata, oltre che dall'eliminazione del cambio vettura, non più necessario visto le batterie più capienti che ora saranno equipaggiate sulle monoposto, soprattutto dall'Attack Mode che aumenta la potenza da 200 kW (in gara) fino a 225 kW dando al driver un surplus di potenza per sorpassare in gara. Per attivare l'Attack Mode, il pilota deve passare in una zona di attivazione specifica, situata fuori dalla traiettoria. Il numero di attivazioni possibili e il periodo di utilizzo saranno determinati dalla FIA nel corso di ogni gara.


TAGS: formula e